Seguici su

Cerca nel sito

Cpi: Pd chiude le porte ai cittadini. Nuove elezioni

Chiaraluce (Cpi): "Orfini sta lasciando un Municipio senza controllo"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il Pd chiude le porte ai cittadini di Ostia perche’ evidentemente teme contestazioni, come è accaduto quando Marino venne qualche mese fa a parlare ad Acilia, e riserva l’incontro con Orfini ed Esposito ai propri iscritti”. E’ quanto si legge in una nota di Carlotta Chiaraluce, portavoce di CasaPound Italia nel X Municipio. Cpi aveva occupato lo scorso giovedi l’aula consiliare del X Municipio per chiedere nuove elezioni. “Il commissario del Pd romano – continua la nota – ci dica piuttosto quando si tornerà al voto dopo le dimissioni irrevocabili di Tassone. Crediamo sia un diritto di tutti i residenti saperlo perché anche quelli senza la tessera del partito di Renzi risentono ogni giorno dei problemi di un territorio dimenticato, dalle buche ai disagi dell Roma-Lido, dagli insediamenti abusivi dei rom alle scuole che cadono a pezzi e agli allagamenti”.

“Per mandare a casa il malaffare basterebbe indire nuove elezioni, come previsto dal regolamento, e dare la possibilità di scegliere ai cittadini. Lasciare un municipio come quello di Ostia senza amministrazione, solo per mischiare le carte e non perdere consensi – conclude Chiaraluce – sarebbe un atto gravissimo”.

Più informazioni su