Seguici su

Cerca nel sito

Farmacisti in aiuto, un Computer Centre in India

Il Faro on line - Farmacisti in aiuto partecipa e sponsorizza alcuni progetti di istruzione, nella convinzione che educare, informare e facilitare la familiarizzazione all’apprendimento costituiscano delle pietre miliari per lo sviluppo di comunità socialmente emarginate e povere. L’ultimo progetto, in ordine di tempo, focalizzato sulla istruzione è il mantenimento del Computer Centre di Vellanad, Trivandrum (India).  Questo progetto, realizzato in loco dalla Namastè Onore a te, nostra storica Partner per i progetti in India, è molto delicato; si rivolge a ragazzi e ragazze che stanno frequentando gli studi superiori o l’università.

Il costo per mantenere una struttura del genere è alto per l’economia locale e necessita di investimenti “importanti”. Il budget annuale è di circa 1.200 Euro. Per questo si è alla continua ricerca di una sponsorizzazione che ne garantisca il buon funzionamento.
Farmacisti in aiuto, grazie ai fondi raccolti durante l’iniziativa Birrathon 2014 organizzata nel periodo Natalizio da e in collaborazione con il Pub romano Mad for Beer, contribuirà al mantenimento di questa struttura.“Durante la Maratona della Birra organizzata nel nostro Pub – raccontano Massimiliano e Roberto, i due giovani proprietari, siamo riusciti a raccogliere, tra i nostri clienti e non solo, una somma che sappiamo essere preziosa. Abbiamo chiesto loro un piccolo contributo: ciascuna birra venduta durante l’evento aveva un sovrapprezzo di 1 Euro destinato in beneficenza, unito ad 1 Euro del Mad for Beer. Dunque per ogni birra venduta 2 Euro venivano destinati a progetti di solidarietà”.

Parte dei fondi sono stati destinati al mantenimento di un doposcuola per ragazzi grandi. Parte della somma, invece, verrà destinata a questo Computer Centre che offrirà l’occasione a tanti giovani di formarsi con un insegnante qualificato sulle nuove tecnologie e sul loro impiego per mansioni lavorative.Vellanad è, infatti, un villaggio rurale e il rischio che i figli seguano presto le orme dei propri genitori nel lavoro come braccianti e manovali è molto alta.  Per questo la Namastè ha organizzato dei corsi di informatica erogati gratuitamente ai ragazzi del posto.

Interviene Tullio Dariol, Presidente dei Farmacisti in aiuto: “Si tratta prevalentemente di ragazzi che hanno ultimato gli studi superiori ma che necessitano di imparare ad utilizzare il pc per poter sperare di trovare un posto di lavoro nel pubblico o nel privato. Traggono beneficio da questa struttura anche i circa 98 adolescenti ospitati nelle case famiglia dei Ragazzi e delle Ragazze”I corsi che si tengono sono: Desktop Publishing (sia in lingua locale che in lingua inglese), Microsoft Office, Hardware, Formazione Insegnanti di Informatica e Diploma in Applicazioni Informatiche.

Conclude Tullio Dariol: “Saper utilizzare correttamente le moderne tecnologie è fondamentale in questa nuova era digitale… anche in India che registra un incremento delle attività legate a questo settore elevatissimo. Ringraziamo enormemente Massimiliano e Roberto per aver scelto di aderire ai nostri progetti e siamo molto entusiasti per questa Partnership. Siamo certi che la nostra collaborazione iniziata con la Maratona della Birra sia solo all’inizio, un promettente inizio”. 

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a visitare il nostro sito www.farmacistiinaiuto.org, la nostra pagina facebook https://www.facebook.com/FarmacistiinaiutoOnlus oppure a contattarci via mail segreteria@farmacistiinaiuto.org o telefonicamente  
al 346-4360567.

Più informazioni su

Più informazioni su