Seguici su

Cerca nel sito

Sel: “Ripristinare la legalità per il demanio marittimo”

Il Capogruppo Sel alla Regione: "La situazione attuale è in palese contrasto con la normativa vigente"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Occorre ripristinare immediatamente la legalità e garantire l’accesso al demanio marittimo per il diritto di libera fruizione da parte dai cittadini – Dichiara in una nota Gino De Paolis, Capogruppo Sel alla Regione Lazio – La situazione di Ostia in particolare è in palese contrasto con la normativa vigente e con il percorso avviato dalla Regione Lazio per la definizione dei criteri con cui si norma l’accesso al mare.”

“Come Sinistra Ecologia Libertà alla Regione Lazio – prosegue – faremo la nostra parte per restituire ai cittadini il mare, specialmente a Ostia, e siamo pronti a presentare interrogazioni all’assessore competente se non si sblocca una situazione incancrenita negli anni e che concepisce le spiagge come proprietà privata.In Regione l’assessorato competente e le commissioni stanno lavorando alla definizione dei criteri per il Pua regionale indicando che per rilasciare le concessioni i comuni dovranno riservare alla fruizione pubblica almeno il 50% dell’arenile di competenza,  ma, in attesa dell’arrivo della proposta in Consiglio è urgente che per la prossima stagione estiva ormai alle porte vi sia tolleranza zero su soprusi o rivendicazioni inaccettabili.  

Il tema dell’apertura di nuovi varchi – conclude – non può quindi prescindere dal ripristino di uno stato di legalità che garantisca l’accesso del cittadino al mare e alla balneazione.” 

Più informazioni su