Seguici su

Cerca nel sito

Aurigemma (Fi): “Sinistra molto nervosa”

Il Consigliere: "Ciò dimostra la distanza tra la sinistra elettorale e quella reale"

Più informazioni su

Il Faro on line – “È una sinistra sempre più nervosa quella alla guida di Roma e del Lazio. Zingaretti, durante il consiglio straordinario sulle dimissioni del suo fido capo di gabinetto, come un moderno Ponzio Pilato si è lavato le mani del suo mandato di amministratore e ha demandato a Cantone parte dei suoi compiti istituzionali”.

E’ il duro comunicato del forzista Aurigemma, che prosegue: “Strano, visto che i cittadini nel 2013 avevano votato lui e non il presidente dell’Anac. Oggi Improta, che forse non deve aver ben compreso le parole di Storace, interviene stizzito, compiendo un vero e proprio fallo di reazione. Non solo, tanto per cercare di affondare un poco di più il colpo, sembra rivangare una condanna – per Napolitano – che invece molti cittadini hanno visto come una medaglia. Tutto questo nervosismo lascia trasparire quanto sia grande la distanza tra la sinistra che si è andata raccontando ai cittadini, quella dei nuovi inizi, dei ‘daje’ facili, e quella che invece è nella realtà, commissariata dall’alto e ben lontana dall’immagine che ha tentato di costruirsi a suon di proclami vuoti”.

Più informazioni su