Seguici su

Cerca nel sito

X Municipio: Casapound espone uno striscione dal balcone

Marsella: "Dopo l' occupazione dell'aula nuova azione eclatante"

Più informazioni su

Il Faro on line – Uno striscione che recitava “elezioni subito” è stato esposto questa mattina da CasaPound Italia da un balcone del X Municipio ad Ostia, durante un blitz di alcuni militanti che hanno lanciato dalle finestre centinaia di volantini con lo stesso slogan. “Dopo l’occupazione dell’aula consiliare dei giorni scorsi – ha spiegato Luca Marsella, responsabile di CasaPound Italia litorale romano – abbiamo messo in scena questa nuova azione eclatante in risposta alle dichiarazioni del commissario del Pd Orfini che a margine di una riunione riservata agli iscritti del suo partito svoltasi ad Ostia Antica, ha annunciato che si tornerà al voto a maggio 2016. Riteniamo assurdo – ha continuato Marsella – che si debba aspettare un anno quando ci sono tutte le condizioni per indire le elezioni per il prossimo ottobre. Crediamo che questa sia soltanto una mossa del Pd”.

“Si vuole far dimenticare agli elettori gli scandali che hanno riguardato l’ex presidente Tassone e la sua giunta, a partire da Mafia Capitale, e per mischiare le carte – prosegue Marsella – Questo territorio non può restare senza un’amministrazione per tutto questo tempo, vogliamo che si torni subito a parlare dei problemi di Ostia e dell’entroterra, dalle buche agli allagamenti, dalle scuole ai campi rom. Non possono essere Orfini o Esposito, con le sue dichiarazioni deliranti, a decidere per i cittadini, si rispetti il regolamento e si torni al voto nel minor tempo possibile. I cittadini sapranno scegliere e manderanno a casa il malaffare – ha concluso Marsella – certamente meglio di qualsiasi commissario o del sindaco Marino”.

Più informazioni su