Seguici su

Cerca nel sito

Russo D’Auria: “Tra Comune e residenti di Passo della Sentinella un confronto franco”

Parla il delegato del sindaco che ha creato le condizioni per l'incontro

Più informazioni su

Il Faro on line – La riunione è durata quasi 2 ore, dalle 10 a mezzogiorno. Mario Russo D’Auria, delegato del sindaco per i problemi sulla sicurezza idraulica, da ieri mattina stava a colloquio con gli abitanti di Passo della Sentinella. Rabbia e frustrazione hanno accompagnato i primi momento, ma poi ha prevalso il dialogo; anche grazie al fatto che il delegato ha creato le condizioni per un incontro tra il sindaco Montino e i residenti di Fiumara Grande.
“Un confronto chiaro, onesto, dove il sindaco ha ricevuto anche alcuni applausi – racconta Russo D’Auria -. Certo, il problema esiste, ma intanto è accaduta una cosa mai accaduta: la disponibilità al dialogo, una carenza che fino a oggi era stata lamentata. E finalmente – aggiunge D’Auria – si è riusciti a creare quel rapporto che da sempre diciamo essere la chiave giusta per avvicinare istituzioni e residenti: il dialogo”.

“Anche da parte dei cittadini di Fiumara c’è stata prova di grande responsabilità – prosegue Russo D’Auria -. Io non avevo avuti dubbi su di loro, pur conoscendone pregi e difetti, ma va sottolineata la capacità di superare la rabbia per provare a ipotizzare una soluzione. In sostanza è andato in porto ciò che volevo: soddisfare l’esigenza dell’amministrazione era un obiettivo, ma prima di quello vengono i cittadini.

Il sindaco ha precisato alcune responsabilità che non erano e non sono imputabili all’Amministrazione ma sono in carico alla Regione Lazio. Eventuali proteste, rimostranze o osservazioni vanno indirizzate alla Pisana, anche se è chiaro che il Comune è comunque la prima interfaccia. Oggi è stata posta la prima pietra non per questa o quell’opera, ma un nuovo rapporto con i residenti di Passo della Sentinella. E’ il primo passo per ottenere altro…”
Ilaria Perfetti
 

Più informazioni su