Seguici su

Cerca nel sito

Il comparto commerciale della città a sostegno dell’Ospedale S. Giovanni di Dio

Gli operatori commerciali si mobilitano contro il progressivo ridimensionamento dell'istituto

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Ascom Confcommercio di Fondi, l’Associazione del centro commerciale naturale “Appio Claudio” e la Fiva – Confcommercio di Fondi sostengono l’iniziativa di mobilitazione promossa dal Sindaco e dall’Amministrazione Comunale a difesa dell’Ospedale “S. Giovanni di Dio” ed invitano tutti gli associati ad aderire alle iniziative programmate. E’ quanto si legge in un comunicato degli operatori commerciali di Fondi a difesa dell’Ospedale dai rischi di ridimensionamento dei servizi e di un lento e progressivo processo di indebolimento delle attività di soccorso e di assistenza.

“Ciò richiama tutti ad un senso di responsabilità – prosegue il comunicato – perché viene messo in discussione ed a repentagli uno dei diritti fondamentali tutelati dalla Costituzione: il diritto alla salute ed alle cure.

Gli operatori commerciali di Fondi, che già negli anni passati si sono resi protagonisti di straordinarie raccolte di fondi persino per l’acquisto di macchinari utili al potenziamento della struttura Ospedaliera cittadina, non possono assistere con passività a questo processo senza che sia detta una parola chiara sul futuro dell’Ospedale e sul destino che esso dovrà avere nel sistema sanitario del comprensorio.

La nostra adesione – conclude – vuole essere di sostegno e di vicinanza convinta e sincera a tutti coloro che si recheranno a Roma e che manifesteranno per chiedere alla Regione Lazio decisioni chiare e che possano invertire i processi in atto dando luogo ad un effettivo potenziamento dei servizi all’interno dell’Ospedale di Fondi”.

Più informazioni su