Seguici su

Cerca nel sito

Sanità, Aurigemma (FI): “Marino ha perso l’ennesima occasione per tacere”

Aurigemma (Fi): "Marino ricordi tutta la burocrazia e che ha ottenuto solo bocciature al Tar"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Marino ha perso una occasione per stare zitto. Mentre con le passate amministrazioni regionali gli ospedali si aprivano, con Zingaretti abbiamo toccato i massimi vertici negativi – dichiara il capogruppo FI della Regione Lazio Antonello Aurigemma – Qualche esempio? Marino pensi ai pronto soccorso completamente collassati, alle chiusure dei nosocomi, ai Rems che si vorrebbe realizzare a scapito di reparti in strutture depotenziate proprio dal suo stesso partito. Marino ricordi i suoi colleghi sindaci, che hanno marciato contro Zingaretti e a tutela della salute, pensi ai territori che rischiano di rimanere senza strutture sanitarie territoriali di riferimento, pensi ad Amatrice che era pronta a lasciare il Lazio per altre regioni”.

“Soprattutto – prosegue il capogruppo Fi – e questo campo dovrebbe essergli particolarmente caro, pensi alle bocciature arrivate dal Tar sul riordino della rete ospedaliera, o sulla sospensione dell’accentramento analitico dei laboratori di analisi. Dunque prima di sparare sentenze, rifletta, e bene anche, su come stanno le cose davvero. Soprattutto visto che la sua credibilità di primo cittadino, provata dall’andazzo sconclusionato della sua amministrazione, è meno di zero».

Più informazioni su