Seguici su

Cerca nel sito

Elezioni, nel 2016 il nuovo sindaco

Falcone (Fi): "Il passato, da dimenticare. Il futuro, da preparare e da vivere"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Dopo il fallimento di Chiavetta adesso uniti per Nettuno. Dopo la sfiducia incassata da Chiavetta e dal centrosinistra è tempo di analisi e proposte per le elezioni non imminenti, ma comunque non lontane. Difatti sarà nella primavera del 2016 che i nettunesi dovranno scegliere il prossimo Sindaco e rinnovare il Consiglio Comunale. Dopo che Chiavetta e il centrosinistra hanno fallito è il momento di unire il centrodestra e dare a Nettuno un’amministrazione seria e rappresentativa.” – interviene con questo appello all’unità il Portavoce di Fratelli d’Italia di Nettuno, Roberto Falcone”

“In questi dieci anni tra commissariamento e un’amministrazione di centrosinistra – prosegue Falcone – abbiamo assistito al massacro del centro storico, con la buca famosa del parcheggio incompiuto che ha determinato il collasso delle attività commerciali intorno a quella che io definisco la ferita più grande mai inflitta al cuore di nettuno, oltre l’abbandono delle periferie,  scuole messe male,  città sporca, i soldi buttati per spettacoli deserti e le buche stradali da record. Adesso è l’ora di proporre un’alternativa che metta d’accordo tutti i partiti del centrodestra, ma soprattutto che sia espressione vera della gente”.

“Non so con quale metodo sceglieremo, ma di certo noi non ci metteremo seduti a nessun tavolo dove si parlerà di assessorati o cose simili, oggi ci interessa solo il rilancio economico di Nettuno, con il candidato giusto a Sindaco e con il programma scritto dai nettunesi. Nei prossimi giorni” conclude Falcone”saremo in piazza e nelle periferie per dare voce ai cittadini. Sarà una anno duro ma noi siamo pronti”.

Più informazioni su