Seguici su

Cerca nel sito

Bilancio, Il consigliere Stefanelli: “A dieci giorni tutto tace”

Stefanelli: "È chiaro l'intento del Sindaco Graziano di evitare che i consiglieri possano esaminare i documenti di bilancio"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Mancano dieci giorni al termine ultimo per l’approvazione del conto consuntivo per la gestione 2014 – dichiara Gerardo Stefanelli Consigliere Comunale Partito Democratico di Minturno – Un consuntivo impegnativo per il nostro Comune a causa della mole di debiti fuori bilancio che devono essere esaminati e approvati dal consiglio comunale, il cui ammontare rischia di mandare in disequilibrio finanziario l’Ente. 
A dieci giorni da questa scadenza fondamentale, a Minturno tutto tace: i consiglieri comunali sono tenuti all’oscuro della situazione economico-finanziaria mentre il Presidente della Commissione bilancio preferisce dedicarsi ad altro piuttosto che convocare la commissione al fine di esaminare i documenti che andranno a comporre il Consuntivo da approvare in Aula”.

“È chiaro l’intento del Sindaco Graziano e del suo prode scudiero Colacicco: evitare che i consiglieri comunali (sopratutto di maggioranza) possano esaminare con la dovuta attenzione e chiarezza i documenti di bilancio. Insomma, niente di nuovo sotto al sole: la solita prassi utilizzata in questi anni quando si è trattato di approvare o documenti di bilancio – conclude Gerardo Stefanelli Consigliere Comunale Partito Democratico di Minturno – La città ormai si pone un’unica domanda: fino a dove spingeranno il loro silenzio i Coraggiosi consiglieri di maggioranza che tengono in vita un’amministrazione fantasma? Fino a quando fingeranno di non capire che La Giunta da loro sostenuta sta producendo solo guai alla nostra comunità?”.

Più informazioni su