Seguici su

Cerca nel sito

Sit in di protesta contro “La buona scuola”

Protesta silenziosa in abiti neri e con un lumino acceso

Più informazioni su

Il Faro on line – Giovedì 23 aprile alle 18:30, a Formia, in piazza Aldo Moro, si terra’ un sit in di protesta degli insegnanti contro la riforma della scuola del Governo Renzi. Il testo di legge, ad avviso degli insegnanti, “Distrugge libertà di insegnamento e democrazia, concedendo troppi poteri al dirigente scolastico, compresa la libertà di licenziamento”. L’iniziativa, che si unisce alle altre previste in molte piazze delle città italiane, vedrà i partecipanti indossare abiti completamente neri e portare con sé un lumino, per poi disporsi in prossimità della piazza e rimanere immobili in perfetto silenzio. In seguito, al suono di un fischietto, i presenti spegneranno il lumino e sgombreranno silenziosamente il sito.

Una protesta significativa, che sarà seguita il 5 maggio da uno sciopero generale, indetto da tutte le sigle sindacali riunite: Cgil, Cisl, Uil, Gilda e Snals, per la prima volta insieme dopo tanti anni. Il giorno non è stato scelto a caso, martedì 5 maggio è infatti previsto lo svolgimento dei test Invalsi, una data importante dunque, per dare un segnale forte al Governo.

Marco Simeone

Più informazioni su