Seguici su

Cerca nel sito

Turismo: Arriva il Caere Express per visitare la necropoli etrusca della Banditaccia

Il 25 aprile apertura straordinaria, mai avvenuta prima, della Tomba degli Scudi e delle Sedie e del Tumulo III della Tegola Dipinta

Più informazioni su

Il Faro on line – Ancora novità per il sito Unesco di Cerveteri, dopo il successo della mostra dedicata ai capolavori di Euphronios, i lavori  di riqualificazione della Necropoli etrusca della Banditaccia, arriva il Caere Express, un trenino turistico che permetterà ai visitatori del sito archeologico di estendere la visita anche all’esterno dell’area del recinto, attraversando l’intero pianoro della Banditaccia che si estende per oltre 120 ettari. Il nuovo percorso di visita accompagnerà i turisti alla scoperta di luoghi suggestivi e bellissimi, finalmente restituiti alla fruizione pubblica, dopo oltre due anni di lavori straordinari. A bordo del Caere Express si raggiungerà la Via degli Inferi per la visita della Tomba delle Colonne Doriche, si proseguirà con l’area dei Grandi Tumuli e con quella delle Tombe del Comune con visita straordinaria di tombe mai aperte al pubblico.

Il progetto è stato realizzato da In Terra Etrusca srl e Artemide Guide, in collaborazione e con il patrocinio della Soprintendenza per l’Archeologia del Lazio e dell’Etruria meridionale e del Comune di Cerveteri, Assessorato al Turismo.Il tour a bordo del Caere Express sarà attivo tutti i giorni, lunedì escluso, con partenza dal P.le della Necropoli (biglietteria degli scavi).
Il servizio, comprensivo di visita guidata, avrà un costo di € 8,00 per persona – ridotto € 3,00 bambini fino a 6 anni – e una durata di circa due ore. I partecipanti, al termine del percorso a bordo del trenino, potranno continuare la visita dell’area del Recinto con le tombe multimediali, accompagnati dalla stessa guida (il biglietto d’ingresso all’area archeologica non è incluso).

Il Caere Express vi aspetta il 25 e 26 aprile, con l’apertura straordinaria della Tomba degli Scudi e delle Sedie e del Tumulo III della Tegola Dipinta, risalente al VII sec. a.C. e mai aperto al pubblico prima d’ora. Solo per il giorno dell’inaugurazione (25 aprile) il servizio sarà offerto al prezzo lancio di € 2,00 per persona. Durante la giornata sarà presente uno spazio dedicato ai bambini con laboratori di terracotta e plastica riciclata. All’evento parteciperanno anche alcuni ceramisti locali che illustreranno le principali tecniche di lavorazione dell’argilla, la cantina vinicola Casale Cento Corvi, l’Antico forno a legna Piergentili e l’azienda CmTartufi che organizzeranno degustazioni di prodotti tipici locali.

Più informazioni su