Seguici su

Cerca nel sito

M5S: “Fermare lo scempio di Villa Sirene” 

M5s: "Fermare la costruzione di un'opera inutile avvalora la tesi di non spendere soldi pubblici inutilmente"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Mercoledì 23 aprile alle ore 15,30 gli attivisti di Gaeta si uniranno al corteo diretto al Comune di Gaeta, per fermare lo scempio di Villa Sirene e lo spreco di denaro pubblico, per la costruzione di un’opera inutile, come il parcheggio multipiano fortemente voluto dalla Giunta Mitrano e l’Assessore Leccese – dichiara in una nota il Gruppo Comunicazione Movimento 5 Stelle Gaeta – Evidenziamo ancora una volta che il denaro non ci viene donato da una entità suprema, non esiste il pozzo dei miracoli, dove calando il secchio poi risale colmo di preziosi, ma ogni euro è frutto delle tasse che paghiamo tutti noi. Questi sprechi, spesso collegati alla corruzione, sono la causa principale dell’infinito aumento delle tasse”.

“Il Movimento 5 Stelle è nato per difendere i cittadini e le piccole imprese, contro le lobby, contro la politica inquinata dalle mafie, dalla corruzione, contro le costose grandi opere. Tutti i gaetani dovrebbero partecipare, – conclude il gruppo M5s di Gaeta – i residenti degli altri quartieri, uniti con tutte le vere opposizioni, con o senza bandiere, quando lo scopo è il sociale, quando il fine non sono le poltrone ma il bene comune.
Unitevi tutti, non mancate”.

Più informazioni su