Seguici su

Cerca nel sito

Salvaguardia delle dune di Passoscuro, apprezzamento dal Wwf

La presidente Villani: "Ci auspichiamo che quest'area possa diventare Sic, sito di interesse comunitario"

Più informazioni su

Il Faro on line – “In merito all’ordinanza n. 18 del 1 aprile scorso, con la quale l’Amministrazione Comunale di Fiumicino ordina provvedimenti per interdire l’accesso dei mezzi a motore alla spiaggia di Passoscuro e di verificare la regolarità edilizia e demaniale delle costruzioni realizzate a nord di Via Stintino, il Wwf Litorale Romano esprime il proprio vivo apprezzamento per l’iniziativa intrapresa – dichiara Maria Gabriella Villani Presidente Wwf Litorale Romano – Ci congratuliamo per l’attenzione mostrata alla tutela dell’ecosistema dunale presente a Passoscuro e Palidoro espressa come azione immediata di difesa delle dune dal passaggio delle auto. Tale passaggio è altresì vietato anche dalla legge regionale 29 del 1987 che dichiara illegittimo il transito al di fuori della viabilità ordinaria”. 

“Le automobili e in generale i mezzi a motore danneggiano profondamente la vegetazione delle dune costiere e le nidificazioni del fratino e di corriere piccolo, specie oramai rarissime, per il fratino si parla di 5-6 nidificazioni in tutto il Lazio – prosegue la presidente Villani – Ci  piace sottolineare che l’ordinanza affronta l’annoso problema dell’abusivismo edilizio che interessa questo tratto di costa, già oggetto di indagini giudiziarie, e ci auguriamo che al più presto tale situazione venga definitivamente chiarita e risolta anche attraverso auspicabili demolizioni delle opere abusive. 
Infine auspichiamo che quest’area possa diventare Sic, sito di interesse comunitario, in quanto protegge habitat costieri di elevato interesse e rappresenta forse l’unica area di tutta la costa laziale con un consistente tratto di duna pioniera. Per questo offriamo la nostra piena collaborazione”.

Più informazioni su