Seguici su

Cerca nel sito

Sanita’, Pd: “Due buone notizie per la sanità del lazio”

Vincenzi: "A breve si apre l'opportunità di stabilizzare oltre 600 precari"

Più informazioni su

Il faro on line – “Due buone notizie per la sanità del Lazio, – afferma Marco Vincenzi, presidente del gruppo del Partito Democratico alla Regione Lazio – come anticipato da un quotidiano economico autorevole e imparziale, il tavolo tecnico ha promosso i conti della sanità laziale sbloccando 500 milioni di euro e riconoscendo un extra gettito di 240 milioni di euro che consentono di dimezzare il deficit 2014 e raggiungere la sostanziale parità nel 2015; inoltre, sono stati pubblicati sul bollettino regionale gli atti aziendali delle aziende ospedaliere e delle Asl del Lazio che definiscono mission e obiettivi delle strutture sanitarie pubbliche. Due risultati che rendono a portata di mano l’obiettivo della Regione di uscire entro il 2015 dal regime commissariale e riacquistare piena operatività nella pianificazione e programmazione del servizio sanitario regionale”.

“Con la fine del commissariamento della sanità del Lazio – prosegue Vincenzi – a breve si apre l’opportunità di stabilizzare oltre 600 precari che lavorano nel comparto sanitario e di superare il blocco del turn-over con l’avvio di concorsi e assunzioni per colmare i vuoti di organico. Di fatto viene riconosciuto il buon esito del processo di riorganizzazione e razionalizzazione avviato dal presidente Zingaretti e dall’Amministrazione di centrosinistra per rimettere in ordine il bilancio del servizio sanitario regionale. Un risultato raggiunto senza tagliare in modo indiscriminato servizi e prestazioni, – conclude Vincenzi – ma al contrario mettendo sempre al centro la tutela del diritto alla salute della nostra comunità, migliorando la qualità e la quantità dell’offerta sanitaria”.

Più informazioni su