Seguici su

Cerca nel sito

“Il mondo di Anna”, un posto nel mondo

Il Faro on line - Tutto il mondo conosce Gaarder per aver scritto uno dei best seller più famosi di sempre, “Il mondo di Sofia”, ma il professore di filosofia svedese è celebre anche per altre opere, come ad esempio “La ragazza delle arance”. Il mondo di Anna è un delicato romanzo che tratta non solo dei problemi ambientali, tema caro alla protagonista, ma che mette proprio in discussione il posto che ognuno di noi occupa nel mondo. Anna ha quasi sedici anni e vive in un piccolo villaggio della Norvegia. Viene spesso definita “strana”, perché vede il mondo da una prospettiva diversa, rispetto a quella degli altri.

Anna, infatti, ama la natura e capisce, nonostante sia molto giovane, che il suo futuro è in pericolo a causa della catastrofe ambientale che incombe sulla Terra. Ma non solo gli umani sono in pericolo, ma anche e soprattutto gli animali, come le renne che si sono avvicinate al centro abitato senza apparente motivo, una cosa mai accaduta prima.Preoccupata per il futuro della Terra, decide allora, assieme ad un suo amico, di elaborare un piano per cambiare per sempre il destino del pianeta. Il libro è estremamente fantasioso, a metà tra il romanzo, la favola e il saggio, che vede nuovamente protagonista un’adolescente, questa volta alle prese con i problemi legati alla conservazione dell’ambiente. “Il mondo di Anna” si legge con grande interesse per i temi che propone e per l’approccio narrativo adatto a farne un testo per la scuola. Chi meglio di una protagonista adolescente, preoccupata per il futuro del pianeta su cui vive, può trasmettere ideali e passioni ai suoi coetanei?

“Il mondo di Anna” di Jostein Gaarder – Longanesi Editore – pag. 208 - € 14.90

Jostein Gaarder è nato a Oslo nel 1952. E’ autore del bestseller internazionale “Il mondo di Sofia” (Longanesi 1994), che ha occupato a lungo i vertici delle classifiche in Germania, Francia, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti e naturalmente Italia, dove ha vinto il Premio Bancarella e ha venduto un milione di copie. 

Stefano Piermaria
 

Più informazioni su

Più informazioni su