Seguici su

Cerca nel sito

“Nuova democrazia a servizio dello sviluppo economico del Mediterraneo”

Allo Yacht Med Festival la presentazione della prima edizione della Fiera Internazionale dell’Economia del Mare in Tunisia

Più informazioni su

Il Faro on line – Si è svolto presso la Caserma Cosenz allo Yacht Med Festival il convegno: “Tunisia – L’importanza della nuova democrazia a servizio dello sviluppo economico del Mediterraneo”. Hanno partecipato, oltre al presidente della Camera di Commercio di Latina Vincenzo Zottola: il Presidente Ctici Mourad Fradi, il Segretario Generale Ctici Nora Serrani, il Rappresentante Ufficiale Ctici Erasmo Cocomello, il Comandante del Porto di Gammarth Ahmed Moatemri, il Comandante Porto Yasmine Hammamet Imed Mzoughi, il Vice Direttore Fipa Milano Thouraya Khayati, il Responsabile Relazione Pubbliche Ontt Rappresentanza in Italia Walid Ibrahim, il Presidente Anfe Ammiraglio Fabio Ghia.

L’appuntamento è stato l’occasione per annunciare la Prima Edizione dello Yacht Med Festival – Blue Tunisia Lazio International che si svolgerà a Tunisi al Porto di Gammarth dall’11 al 15 novembre 2015. Grazie alla proficua e duratura collaborazione tra la Camera di Commercio di Latina e la Camera di Commercio Tuniso – Italiana, la Tunisia sarà il primo Paese del Mediterraneo scelto per esportare il modello Yacht Med Festival. L’idea è nata nel corso dell’edizione del 2014, successivamente a diversi incontri bilaterali tra imprenditori Tunisini e Italiani e l’organizzazione del Forum Economico “Il Mediterraneo: un mare di opportunità tra l’Italia e la Tunisia” che ha avuto luogo il 27 aprile 2014 a Gaeta, che ha visto una prestigiosa partecipazione istituzionale.Lo Yacht Med Festival Blue Tunisia – Lazio International intende favorire il processo d’internazionalizzazione sentito come esigenza concreta delle aziende laziali e italiane, dovuta alla contrazione del mercato interno che impone la ricerca di nuovi mercati.

Le imprese dell’Economia del Mare potranno proiettarsi sul mercato tunisino grazie a una manifestazione che intende mettere in risalto il Made in Italy e permettere loro di avere una certa visibilità e di allacciare nuovi contatti con il tessuto imprenditoriale locale ed internazionale. L’idea è quella di sostenere i settori economici ad alta potenzialità di espansione e in grado di generare un indotto capace di trainare le altre componenti del sistema.Il convegno è stato anticipato dall’inaugurazione della mostra, esposta alla Caserma Cosenz in via Annunziata “Il mare che nutre il Pianeta”, che si potrà visitare tutti i giorni dalle 17.00 alle 20.00. 

Nel pomeriggio si è svolto il convegno “Il percorso della donna con tumore al seno – Dal terremoto della diagnosi alla rinascita del trattamento” con il Dottor Fabio Ricci, a cura della Lilt.
Alle 19.00 la degustazione di Sperlonga e Campodimele “Tipicità di terra e di mare” a cura del Club dei Borghi più Belli d’Italia. E alle 21.30 il concerto di M’ Barka Ben Taleb.

Più informazioni su