Seguici su

Cerca nel sito

Expo del centro storico 2015. Una collettiva d’artisti di eccellenza

Cultura, collaborazione, storia, tutto per una manifestazione che ricorda e si fa ricordare

Più informazioni su

Il Faro on line – Sono 19 gli Artisti di rilevanza nazionale e internazionale che hanno aderito ufficialmente ad uno degli spazi, Arte in Piazza, più prestigiosi di Tarquinia-Expo che con le proprie opere si proporranno all’eterogeneo pubblico della rassegna fieristica laziale tra le più storiche d’Italia. Tarquinia, confermandosi Città d’Arte per eccellenza, offrirà un percorso creativo e stilistico di alto spessore che troverà punto di riferimento in cinque suggestive location di eccezione nel cuore del Centro Storico. Pittori, Scultori, Ceramisti e Maestri del ferro, del legno, della pietra presenteranno le proprie singolari e affascinanti opere in un contesto che li vedrà affiancati a giovani talenti ancora sconosciuti. Una rassegna collettiva, espressione di mondi ed universi interiori diversi e talvolta contrastanti tra loro, che si annuncia tra le più intriganti e coinvolgenti che l’area della maremma laziale abbia mai visto e che incuriosirà certamente i critici d’arte più esigenti.

Una delle novità di rilievo, questa, fortemente voluta dall’Ente Fiera Hermes, per dare un taglio di Expo-Culturale all’intera manifestazione e soprattutto in memoria di tre artisti locali di risonanza mondiale come Lorenzo Balduini, Giovanni Degli Effetti e Guerrino Gambella ancora punto di riferimento ideale per le nuove generazioni di pittori. “Vogliamo ringraziare in particolar modo la Famiglia Balduini – sottolinea il Presidente dell’Ente Fiera Luigi Massi – che con sensibilità ed entusiasmo ha messo a disposizione lo studio privato del Maestro Lorenzo ed una sala esposizione per ospitare le opere dei tre Pittori scomparsi ed aprendole al pubblico della 521^ edizione della Fiera di Tarquinia permettendoci di concretizzare un progetto che stavamo, come organizzazione, perseguendo da anni”.

“Se oggi – prosegue Massi – tanti artisti di rilevanza internazionale saranno presenti nella nostra Città, tutti nello stesso momento dando vita ad una manifestazione artistica senza precedenti, lo dobbiamo alla Famiglia Balduini, ai suoi input, alla sua appassionata dedizione e altruistico esempio”. Per la prima volta nella storia il percorso fieristico è stato deviato facendo percorrere Via Giordano Bruno dove troverà sede, appunto, la collettiva in memoria di Balduini, Degli Effetti e Gambella. Le altri sedi che ospiteranno la rassegna artistica saranno la Chiesa di San Pancrazio, la Sala Sacchetti in Via delle Torri presso la Società Arte e Storia, la Sala de Il Poggio di Piazza Giuseppe Verdi e la Sala Ex Lavatoio Comunale in Via dei Granari. Ed ecco gli artisti, locali e non, che, con la loro presenza, onoreranno la Fiera e la Città di Tarquinia: Otello Amantini, Luigi Belli, Fabrizio Berti, Massimo Bordo, Omero Bordo, Brian Mobbs, Giovanni Calandrini, Marino Ceccarini, Giulio Cosimi, Marco De Angelis, Angelo Degli Effetti, Massimo Luccioli, Vanda Meraviglia, Domenico Narduzzi, Maurizio Patrignani, Benito Romagnoli, Stefano Todini, Michele Totino, Patrizio Zanazzo.

La 521^ Fiera di Tarquinia – Expo del Centro Storico 2015 è organizzata dall’Ente Fiera Hermes con la collaborazione della Pro Loco Tarquinia e il Patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo, del Comune di Tarquinia, della Camera di Commercio di Viterbo.
 

Più informazioni su