Seguici su

Cerca nel sito

L’assessore Eleonora Sacconi è il nuovo Presidente Atcl

L'assessore Sacconi: "Il mio compito sarà quello di promuovere la buona politica della cultura"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Un importate riconoscimento conseguito per l’ottimo lavoro svolto dal 2012 ad oggi”. Il sindaco Sergio Caci si congratula con l’assessore Eleonora Sacconi, eletta mercoledì 29 aprile a Presidente di Atcl (Associazione teatrale fra i comuni del Lazio). “L’assessore Sacconi – aggiunge il sindaco – ha reso Montalto di Castro, il teatro Lea Padovani e il parco di Vulci punti di riferimento culturali della provincia di Viterbo e della Regione Lazio del Presidente Zingaretti e dell’assessore alla cultura Lidia Ravera”.
L’incarico lo ha ottenuto a Roma a seguito delle elezioni che si sono tenute presso l’istituto di Cinematografia e Televisione Roberto Rossellini.

Atcl è un ente di distribuzione di spettacoli e manifestazioni culturali, di promozione e formazione del pubblico riconosciuto dal Mibact e della Regione Lazio, e nasce nel 1981 per garantire una costante offerta culturale in tutta la regione. “Sono molto felice di avere questa grandissima opportunità – afferma il neo presidente Eleonora Sacconi – in quanto oltre a rappresentare come assessore alla cultura il Comune di Montalto, sarò il portavoce di tutti i 60 comuni del Lazio associati ad Atcl. In questo anno il mio compito sarà quello di promuovere la cultura in tutti i teatri e in tutti i siti di interesse culturale della regione. La Regione Lazio, infatti, è una delle più importanti d’Italia per quanto riguarda tradizioni, cultura, patrimonio culturale, arte e spettacolo dal vivo. Farò di tutto per favorire  al meglio ogni territorio senza prediligere un colore politico piuttosto che un altro”.

“Il mio compito – conclude il neo presidente – sarà quello di promuovere la buona politica della cultura. Ringrazio il Consiglio di amministrazione di Atcl, in particolare l’amministratore delegato Luca Fornari e il direttore artistico Alessandro Berdini, che ha deciso di credere in me nonostante io rappresenti all’interno del Consiglio di amministrazione stesso il Comune più piccolo per numero di abitanti e vastità di territorio”. 

Più informazioni su