Seguici su

Cerca nel sito

Doppio incontro al campo comunale di Latina

Bruno: "Grande impegno organizzativo per arrivare puntuali alla prima di campionato per il nostro sodalizio sportivo"

Più informazioni su

Il Faro on line – Scenderanno per la prima volta in casa, domenica 3 maggio, gli A’s Insieme Latina per il campionato di Serie B. Doppio incontro su un rinnovato diamante Mario Zago di via Ezio concesso alla società Verde oro solo venti giorni fa dopo la rinuncia dell’altra società di Baseball di Latina che aveva da tempo in concessione l’impianto comunale. I manager degli A’s Insieme, Camillo Martufi e Aldo Salvatori, hanno lavorato a lungo durante la stagione invernale per preparare una squadra che possa competere nella nuova serie.

Proprio gli A’s insieme lo scorso anno sono riusciti a regalare alla città due importanti trofei: la vittoria del campionato di serie C con la promozione in serie B e la conquista della coppa Italia di categoria. Una stagione prestigiosa per la giovane società pontina del presidente Mauro Bruno e di un direttivo societario che vorrà anche nella stagione attuale regalare qualche gioia agli amanti del batti e corri. 

“Siamo estramemente in ritardo nella preparazione dell’impianto comunale – ha spiegato il presidente Mauro Bruno – perché è stato necessario intervernire su quasi tutta la struttura per ripristinare la funzionalità degli impianti idrici e per la raccolta delle acque nere. Proprio per questo non siamo riusciti ad organizzare l’incontro con la stampa perché da venti giorni tutta la dirigenza è impegnata sui lavori di manutenzione dell’impianto sportivo e per arrivare puntuali alla prima di campionato per il nostro sodalizio sportivo il cui incontro di esordio ci sarà proprio domenica 3 maggio 2015”.

Ben trenta sono gli atleti che formano la squadra senior del capoluogo con alcuni importanti innesti della vicina Nettuno che oramai da qualche anno militano nelle fila degli A’s Insieme Latina. Tornano a casa dopo aver trascorso stagioni a Nettuno i giovani e promettenti giocatori pontini in prestito alle squadre di Nettuno Leonardo D’Anolfo, Andrea De Iacobis e Miki Calisi. Per loro vista la giovane età sono stati tesserati in doppio cartellinamento per svolgere i campionati under 21 a Nettuno e con gli A’s Insieme in serie B.Esordio, quindi, per i pontini domani al Mario Zago dove ci sarà questo doppio incontro casalingo.

Più informazioni su