Seguici su

Cerca nel sito

Incendio alla Nuova Florida, vittima un imprenditore

La sicurezza è affidata a comitati di vigilanza notturni capeggiati da semplici cittadini che vigilano di notte a piedi o con auto

Più informazioni su

Il Faro on line – Incendio alla Nuova Florida, i pannelli di legno che fungevano da chiusura del locale dell’ex candidato a Sindaco nelle elezioni comunali di Ardea nel 2001. L’incendio è stato spento dai vicini accorsi con secchi e bastoni, per spegnere le fiamme e allontanare la catasta di legna che era stata depositata davanti alla chiusura d’ingresso. Kordi il proprietario ha dichiarato che non ha idea di come possano aver tentato di bruciare l’ingresso, non ho nemici. Certo Kordi è noto imprenditore edile che mantiene buoni rapporti con tutti. Il locale fino ad un mese fa ospitava un bar. Sul posto per i rilievi del caso  il tenente Simone Carloni, comandante la Tenenza  accompagnato dal suo vice.

Le indagini sono in corso, sul posto sono stati raccolti alcuni reperti che certamente verranno inviati ai Ris di Roma per cercare almeno questa volta agli autori del vile incendio. Purtroppo ad Ardea è frequente la pratica dell’incendio. Non a caso sono ancora ignoti i responsabili degli incendi ad attività commerciali, all’ufficio tecnico comunale, alle auto e negozi di giornalisti e del sindaco, di consiglieri comunali ed assessori di comuni cittadini e addirittura dell’ex comandante la stazione dei carabinieri di Tor San Lorenzo.

Fatti questi, che continuano a far stare la gente in apprensione. Ardea, stando anche a quanto stando mettendo in atto comitati di vigilanza notturni capeggiati da semplici cittadini che vigilano di notte a piedi o con auto e senza armi di nessun genere, resta il paese ove la legalità è un optional.

Luigi Centore

Più informazioni su