Seguici su

Cerca nel sito

Farmacisti in Aiuto e l’Emergenza in Nepal

 Il Faro on line - Il terremoto che ha colpito recentemente il Nepal è una catastrofe che ha scosso ognuno di noi, andando a rendere ancor più critica la situazione socio-economica di questo paese. A farne le spese l’intera popolazione locale, le infrastrutture pubbliche e tutte le aziende generatrici di posti di lavoro. Farmacisti in Aiuto, fin dalla sua fondazione, è impegnata in progetti di sostegno a distanza ed interventi di emergenza in Italia e all’estero - spiega Tullio Dariol, Presidente dei Farmacisti in aiuto - come già avvenuto per lo tsunami in India del 2004  e per il terremoto in Abruzzo del 2009 sentiamo il dovere di aiutare e portare soccorso”.

Manca acqua, cibo, energia elettrica, molti hanno perso la casa. Molte associazioni si sono attivate per sostenere la popolazione e divulgare la richiesta di aiuto. 
Farmacisti in aiuto ha scelto di collaborare con una Associazione, anche con referenti locali, presente con progetti di aiuto sul posto fin dal 2008. Purtroppo parte delle strutture grazie a cui gli aiuti venivano erogati e i progetti realizzati, sono andate distrutte. In zona di missione è ora attiva una “tendopoli” perché gli edifici dove abitavano le persone sostenute sono state spazzate via.
Farmacisti in aiuto ha, quindi, fatto partire una raccolta fondi che possa essere un punto di partenza, un tassello, per la ricostruzione. 
 
Come alimentare il fondo di ricostruzione per il Nepal: 
Si può aderire a questo progetto effettuando una donazione a Farmacisti in aiuto Onlus indicando nella causale “Emergenza Nepal” con bonifico bancario o versamento sul C/C bancario IBAN IT 44 L 08327 49630 0000 0000 2600 Banca di Credito Cooperativo - Agenzia 48 - CODICE SWIFT ROMAITR1048
Con versamento su Conto Corrente Postale. Conto Corrente Postale n. 80190788   intestato a: “Farmacisti in aiuto onlus”

Farmacisti in aiuto garantisce che il 100% dei fondi versati verranno inviati in Nepal, assicurando una adeguata documentazione e rendicontazione delle donazioni.

Conclude Tullio Dariol: “Ringraziamo sin da ora quanti riusciranno a partecipare a questa iniziativa. 
Per avere maggiori informazioni: 
vi invitiamo a visitare il nostro sito  www.farmacistiinaiuto.org, la nostra pagina facebook https://www.facebook.com/FarmacistiinaiutoOnlus oppure a contattarci via mail segreteria@farmacistiinaiuto.org oppure contattare la nostra segreteria al 
346-4360567.

Ricordiamo, inoltre, che in sede di dichiarazione dei redditi è possibile destinare a Farmacisti in aiuto il proprio 5 x 1000 indicando il Codice Fiscale 97427160581. Si tratta solo di una diversa destinazione dei fondi e non un costo in più per il contribuente”.

Più informazioni su

Più informazioni su