Seguici su

Cerca nel sito

La Caffè Circi Sabaudia chiude all’ottavo posto in classifica centrando la salvezza

Il presidente della Sabaudia: "Era il nostro obiettivo dichiarato a inizio stagione, sapevamo che sarebbe stata un'impresa difficile ma alla fine ce l'abbiamo fatta"

Più informazioni su

Il Faro on line – Missione compiuta. La Caffè Circi Sabaudia chiude il campionato all’ottavo posto nella classifica del girone G del campionato di pallavolo di serie B2 centrando l’obiettivo salvezza all’ultima giornata. La squadra allenata da Daniela Casalvieri mantiene così la categoria nonostante l’età media della squadra molto bassa con un progetto di crescita a lungo termine con l’idea di valorizzare le giocatrici del posto affiancandole ad alcuni elementi più esperti. La Sabaudia Pallavolo ha chiuso la stagione perdendo 3-1 a Cave ma la sconfitta è stata ininfluente visti i risultati delle altre in una giornata, la 26esima, che ha visto la vittoria di tutte le squadre che hanno giocato in casa.

“Abbiamo conquistato la salvezza e di questo siamo contenti perché era il nostro obiettivo dichiarato a inizio stagione, sapevamo che sarebbe stata un’impresa difficile ma alla fine ce l’abbiamo fatta anche grazie a un buon girone d’andata e alle vittorie conquistate nell’ultima fase di stagione che per noi è stata molto complicata perché nelle ultime sei partite abbiamo sfidato le prime quattro della classifica ottenendo anche tre vittorie – spiega Alessandro Pozzuoli, presidente della Sabaudia Pallavolo – ringrazio tutte le giocatrici per l’impegno, il tecnico, lo staff, tutti i dirigenti e gli sponsor, ma ci sarà il tempo per i ringraziamenti e le analisi, per ora ci godiamo questo momento di gioia sportiva”.

La Caffè Circi ha concluso con 30 punti (14 nel girone d’andata e 16 in quello di ritorno), staccata di appena quattro lunghezze dal quinto posto del Mentana, ma con un vantaggio di due punti sul Fondi che con 28 punti è retrocessa in serie C insieme a Serramanna e Settesoli Marino in una classifica cortissima che ha emesso i suoi verdetti salvezza solo all’ultima giornata. A Cave la Casalvieri ha schierato Vaccarella in palleggio e Tramontozzi opposto, Cammisa e Battaglini di Banda, Pop e Ricciardi al centro con Del Bono libero, nel corso della gara c’è stato spazio per Montini.

Il match è stato tutto sommato equilibrato anche se il risultato potrebbe far pensare al contrario: nel primo set si gioca a elastico fino al 18 pari poi il Cave si stacca e piazza un break decisivo che porta fino al 25-19. Il secondo parziale l’equilibrio è rimasto solo che nella parte finale è stata la Caffè Circi a trovare il guizzo giusto piazzando il 20-25 che riporta la sfida in parità: così sull’1-1 la sfida diventa più accesa ma il Cave riesce a vincere il terzo e quarto spicchio di gara (25-22 e 25-21) con il solito andamento di equilibrio. La Caffè Circi continuerà gli allenamenti per continuare il percorso di crescita intrapreso con questo gruppo.

Più informazioni su