Seguici su

Cerca nel sito

I nerazzurri battono il Bari con i gol di Brosco e Oduama

La partita finisce con la vittoria nerazzurra

Più informazioni su

Il Faro on line Primo tempo – Inizia bene il Bari, pericoloso al 4’ con Defendi: destro a giro alto di poco. Risposta nerazzurra al 6’: Benedetti salva alla disperata su Jaadi. La gara si sblocca al minuto numero 11: angolo di Valiani, incornata di Crimi respinta a fatica da Guarna, irrompe Brosco che da vero rapinatore d’area gonfia la rete barese con una “zampata felina”. La reazione pugliese non si fa attendere (16’): Bellomo disegna una parabola che termina fuori di un soffio. Passano pochi secondi e il Bari rischia di capitolare ancora: stavolta Guarna ci mette una pezza sull’incornata di Litteri. Al 33’, invece, sono gli ospiti a sfiorare il pari: Di Gennaro compie un autentico miracolo su Bellomo. Nel finale Latina pericoloso con Brosco: su azione d’angolo, destro al volo del difensore, fuori di un niente. Dopo 2 minuti di recupero, arriva il riposo.
 
Secondo tempo –  La ripresa parte con gli stessi schieramenti della prima frazione. Primi cambi del match all’8’: entra Oduamadi al posto di Jaadi nel Latina, nel Bari Ebagua sostituisce Donati. Al 18’ Di Gennaro si supera su Caputo: intervento prodigioso che nega il pari agli ospiti. Secondo cambio di Nicola (19’): esce Minala, dentro Galano. Iuliano risponde con Figliomeni, a lasciargli il posto è Bidaoui. Ultima sostituzione barese al 24’: entra Schiattarella al posto di Calderoni. Al 32’ Guarna regala palla a Crimi, ma il centrocampista nerazzurro non sfrutta l’errore del portiere: sinistro fuori, i nerazzurri si divorano il raddoppio. Al 39’ ultimo cambio di Iuliano: esce Litteri, entra Talamo. Al 45’ il Latina raddoppia e chiude il conto in anticipo: Oduamadi se ne va in solitudine e infila Guarna in uscita. Dopo 5 minuti di recupero al Francioni finisce con la vittoria nerazzurra. 
 

Più informazioni su