Seguici su

Cerca nel sito

“Progetto Memoria Storica”, 45 studenti a Fossoli, Trieste, Basovizza e Fiume

Il Sindaco Montino: "Questo viaggio è per loro un momento di crescita e di conoscenza, la degna conclusione del percorso scolastico"

Più informazioni su

Il Faro on line – È in corso il viaggio organizzato dall’assessorato alla Scuola del Comune, per i 45 ragazzi degli Istituti primari e superiori del territorio, vincitori del Concorso “Progetto Memoria Storica”. Dopo aver visitato il campo di Fossoli, la Risiera di San Saba, il Museo ebraico e la Sinagoga di Trieste, domani gli studenti si recheranno alla Foiba di Basovizza e nella città di Fiume.
Ad accompagnarli, oltre a sette docenti e al delegato alla Scuola Francesco Commodo, anche la rappresentante dell’Aned, l’Associazione nazionale ex deportati nei campi nazisti, Grazia Di Veroli, che ha fattivamente contribuito all’organizzazione di tutto il percorso per gli studenti.

Questo viaggio è per loro strumento di crescita e di conoscenza – afferma il sindaco Montino – la degna conclusione del percorso scolastico. Grazie al prezioso contributo dell’Assessore al Bilancio Galluzzo, sono stati realizzati, per oltre 1.000 studenti del territorio, incontri con famosi sopravvissuti all’Olocausto, come Piero Terracina, che proprio da Fossoli e dalla Risiera di San Saba transitò nel suo viaggio verso l’inferno di Auschwitz”.

“Siamo molto orgogliosi – dichiara l’assessore alla Scuola – per il bellissimo e importante viaggio che 45 nostri studenti, che si sono distinti nel concorso sulla memoria per le scuole del Comune, stanno effettuando nei luoghi italiani simbolo dei genocidi causati dal nazifascismo”. 

Le mostre all’interno degli istituti scolastici sui campi di concentramento e sterminio proseguiranno fino al 25 maggio. Al rientro i ragazzi, durante un incontro in Consiglio comunale alla presenza del Sindaco saranno consegnati loro i diplomi e avranno l’occasione di esprimere le loro sensazioni e testimonianze sul viaggio.

Più informazioni su