Seguici su

Cerca nel sito

Race for the Cure, le Fiamme Gialle al  “Villaggio”

Il Faro on line - Al Circo Massimo di Roma, la tre giorni di sport, benessere e visite di prevenzione contro il cancro al seno, che anticipa la 16ª edizione della “Race for the Cure”, celebre corsa e passeggiata di solidarietà di 5km, in programma domenica 17 maggio, organizzata dalla Susan G. Komen Italia, nata per sostenere la lotta ai tumori del seno e promuovere la salute delle donne. In occasione di tale evento, il Gruppo Polisportivo Fiamme Gialle è stato protagonista, all’interno di un ampia area, per dare la possibilità a tutti i presenti di avvicinarsi allo sport, grazie a numerose attività delle discipline di atletica leggera, canoa, canottaggio, judo e karate a cura di tecnici ed atleti gialloverdi.

Durante la giornata iniziale, infatti, il pubblico ha potuto cimentarsi in simulazioni sia di tiro a segno, grazie anche al supporto del Campione Europeo di carabina Marco De Nicolo, che di canoa e canottaggio, grazie ai pagaiergometri e remoergometri e all’assistenza del canoista gialloverde Maximilian Benassi e di provare la pratica dell’atletica leggera. Inoltre, sul tatami allestito per l’occasione, i Campioni del Mondo di karate Luca Valdesi e Stefano Maniscalco ed i judoka delle Fiamme Gialle guidati dal Maestro Massimo Sulli si sono cimentati in dimostrazioni di arti marziali e difesa personale che hanno entusiasmato tutto il pubblico presente ed in particolare i giovani studenti che nella mattinata hanno fatto visita al “Villaggio della Salute”.

Fonte : Ufficio Stampa Fiamme Gialle

Alessandra Giorgi 

Più informazioni su

Più informazioni su