Seguici su

Cerca nel sito

23 maggio quinta edizione del book&wine, una rassegna enogastronomica

Ideata e promossa dall’Università Agraria di Tarquinia

Più informazioni su

Il Faro on line – Una ripresa attesa e in grande stile: sabato 23 maggio torna Book&Wine – la rassegna eno-letteraria ideata e promossa dall’Università Agraria di Tarquinia – e lo fa con un autore emergente tra i più apprezzati della letteratura italiana di questi anni. Protagonista dell’incontro, in programma alle ore 18 all’Alberata Dante Alighieri, sarà infatti Nicola Lagioia, autore de La ferocia, opera che lo ha portato tra i finalisti del Premio Strega, la cui assegnazione avverrà il prossimo 2 luglio, come da tradizione al Ninfeo di Villa Giulia, a Roma. Uno stile ricercato ed elegante che racconta un noir la cui trama nasce attorno alla morte di una donna per spaziare, pagina dopo pagina, in tanti ritratti che raccontano la società attuale, la feroce istintività delle forze che la compongono e provano a guidarla.

Sullo sfondo di tutto, la Bari di cui l’autore è originario e le ciminiere fumanti di Taranto, in una terra in cui quella ferocia di conquista economica senza scrupoli ha spesso travalicato ogni altra priorità. Ad accompagnare l’incontro, come di consueto, la degustazione, guidata dai sommelier della Fisar – Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori: protagonista il rosso Terzolo della Tenuta Sant’Isidoro di Tarquinia, accompagnato dai sapori dei prodotti tipici locali dell’Azienda tarquiniese Di Lazzari. Book&Wine, rassegna giunta alla sua quarta edizione, è ideato e organizzato dall’Università Agraria di Tarquinia, con il patrocinio del Comune di Tarquinia e la collaborazione della Fisar, Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori, e dell’Associazione Artistica Culturale La Lestra.

Più informazioni su