Seguici su

Cerca nel sito

Acqualatina risponde al M5S di Formia sulla presa in gestione di Ponza

Acqualatina: "Gli impianti resteranno proprietà del Comune"

Più informazioni su

Il faro on line – In questi giorni sono state pubblicate le esternazioni del Movimento 5 Stelle di Formia, in relazione alla prossima presa in gestione dell’isola di Ponza da parte di Acqualatina. Il Gestore non vuole entrare nel merito di questioni che esulano dagli aspetti tecnici della gestione, ma si ritiene doveroso rettificare quanto di seguito: La presa in gestione delle Isole Pontine, essendo le stesse parte dell’Ambito Territoriale Ottimale n.4 – Lazio Meridionale, era già prevista nella Convenzione di Gestione. Affermare che la presa in gestione sia stata decisa all’insaputa di tutti, dunque, è assolutamente fuori luogo.
Acqualatina, in quanto gestore unico del servizio nell’Ato4, è, quindi, tenuta alla gestione degli impianti, al pari di quanto avviene già negli altri Comuni.

Ad ogni modo e al fine di scongiurare ulteriori fraintendimenti, si precisa che gli impianti resteranno proprietà del Comune, quindi di proprietà pubblica e che Acqualatina si occuperà della relativa gestione per la durata del contratto di gestione. Sempre a proposito di impianti, come già fatto in altre occasioni, si ricorda che gli utenti non hanno mai pagato alcunché, per i dissalatori, né per il trasporto d’acqua per le Isole. Peraltro, come documentato da atti pubblici e ufficiali, la tariffa applicata da Acqualatina prende in considerazione solo i costi operativi, certificati nei Bilanci societari, e solo gli investimenti realmente effettuati.
 
Per quanto riguarda le ulteriori accuse rivolte alla Società da parte del M5S, non riteniamo opportuno controbattere se non, come fatto fino ad oggi, con i risultati dell’impegno di tutti quanti operano in Acqualatina. Risultati tangibili e oggettivi, come gli oltre 178 milioni di euro investiti dal Gestore su tutto il territorio, le migliorie apportate a impianti e reti (come la risoluzione di annose problematiche, Arsenico e non solo), la messa a norma di tutti i depuratori gestiti… La Società conferma la propria disponibilità sui temi di competenza nell’ottica di un miglioramento continui del servizio alla collettività.

Più informazioni su