Seguici su

Cerca nel sito

La Giunta approva delibera per nuova rete parcheggi estivi

Dalla giunta “ok” a gara per controlli elettronici semafori

Più informazioni su

Il Faro on line – La giunta comunale ha approvato – su proposta dell’assessore all’Urbanistica Raimondo Piselli – una delibera che di fatto da’ l’opportunità di realizzare una rete di parcheggi pubblici su aree private. L’obiettivo e’ di regolare la sosta in aree sicure, anche per evitare problemi di viabilità sul lungomare durante il periodo estivo. Secondo la delibera ora spettera’ al Suap accettare eventuali richieste per l’uso delle aree private per la realizzazione di parcheggi privati, per uno o più periodi limitati nell’arco dell’anno.

Stando all’atto, potranno essere realizzati parcheggi privati in aree che non dovranno subire alcuna modifica o alterazione, ma solo un intervento di pulizia straordinaria di erbe e sterpaglie. Lì potranno essere installati bagni chimici e dovranno adottare un sistema di abbattimento delle polveri mantenendo il terreno umido, innaffiando periodicamente l’area. Dovranno essere lasciati cinque posteggi gratuiti per le auto delle forze di polizia, per l’ambulanza, per i portatori di handicap, per i mezzi di soccorso, per le associazioni di volontariato in servizio.

La giunta ha espresso anche l’indicazione dei prezzi massimi di parcheggio: un euro l’ora e cinque euro intera giornata. “Dopo anni di degrado finalmente mettiamo ordine in zone particolarmente critiche come quelle del lungomare. E’ sempre un problema conciliare le esigenze dei villeggianti con quelle di chi vi abita. Per questo diamo nuove opportunità di lavoro creando parcheggi temporanei che aiuteranno, non poco, la qualità della vita del territorio. Diamo una risposta concreta alle tante attività commerciali che vivono del turismo estivo”. Per informazioni è possibile chiamare direttamente il Suap al numero 06.913800.

Sarà presto fatta una gara pubblica per avviare il controllo elettronico delle infrazioni al semaforo. E’ quanto ha approvato la giunta comunale di Ardea con una delibera che chiede al dirigente di formulare specifici indirizzi al dirigenti della polizia locale per definire una gara pubblica con offerte al massimo ribasso per acquisire, con la formula del noleggio a canone fisso, alcune apparecchiature di controllo elettronico delle infrazioni semaforiche. Ad Ardea sono tre i semafori collocati nelle arterie principali di via Pratica di Mare (incrocio con largo Genova), via Laurentina (incrocio con via Pontina Vecchia), lungomare di Tor San Lorenzo (incrocio con via delle Aquile).

Più informazioni su