Seguici su

Cerca nel sito

Festival “Le vie del mare”, gran finale dal 29 Al 31 maggio

Per tutto il mese di maggio alla scoperta dei centri del litorale laziale

Più informazioni su

Il Faro on line – Weekend di chiusura a Santa Marinella per le “Vie del Mare”, il festival itinerante che per tutto il mese di maggio ha portato alla scoperta dei centri del litorale laziale. Dopo aver toccato Anzio e Fiumicino, il Festival torna a Santa Marinella per il gran finale. Dal 29 al 31 maggio sono in programma visite all’area archeologica intorno al Castello di Santa Severa e alla Riserva naturale regionale di Macchiatonda, workshop di archeologia subacquea con immersioni e seminario integrato dedicato ai resti sommersi dell’antica città di Pyrgi.

Sabato dalle 18.00 la festa di chiusura si apre con lo spettacolo teatrale per adulti e bambini “Colapesce”, ispirato all’antica leggenda nella versione riadattata da Italo Calvino, con Alessandro Riceci, per la regia di Alessandra Cutolo. Spazio poi alla musica. Dalle 21.00 il Concerto “Mari Nostri” (Jazz quartet – Roberto Pizzo, Mauro Andreoni,Filippo Saratti e Stefano Cesare).Domenica protagonista sarà ancora il mare e lo splendido Castello di Santa Severa. E’ possibile ancora prenotare per un “Battesimo del Mare e del Vento”, per vivere per la prima volta l’esperienza di respirare sott’acqua con le bombole o di essere al timone di una barca a vela, sotto la guida di istruttori esperti e qualificati.

Il Festival, ideato dall’associazione di Promozione Sociale “Le Vie del Mare” e promosso dal Gruppo Archeologico del Territorio Cerite, è stato realizzato grazie al sostegno della Regione Lazio, dell’assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili e della Città Metropolitana di Roma Capitale e con la collaborazione attiva di tutti i partner operativi, associazioni culturali e sportive, circoli velici e diving club.

Più informazioni su