Seguici su

Cerca nel sito

Il sindaco: “Traffico, turismo, territorio, gli impegni per il prossimo mandato”

De Meo: "Il nuovo mandato elettorale rappresenterà la prosecuzione delle azioni che negli ultimi cinque anni abbiamo intrapreso"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il nuovo mandato elettorale rappresentera’ la prosecuzione delle azioni che negli ultimi cinque anni abbiamo intrapreso: una programmazione indispensabile sulla base della quale si delineeranno gli scenari futuri per la Città di Fondi. Nel mio programma amministrativo assume particolare rilievo la riqualificazione del nostro territorio soprattutto tramite un nuovo assetto della mobilità cittadina e comprensoriale. Tali azioni sono state già avviate nel corso del mio primo mandato e alcune di esse risultano in fase di approvazione da parte della Regione Lazio. Nei prossimi cinque anni l’attività della mia Amministrazione verterà con determinazione su alcune azioni” – afferma in un comunicato il Sindaco Salvatore De Meo.

“Proseguiremo – continua il Sindaco – l’iter del “Piano per la Mobilità e l’accessibilità a servizio della fruizione turistica” e del “Piano per la Mobilità comprensoriale e lo Sviluppo del Territorio Sostenibile”, al fine di intercettare i finanziamenti dei Fondi Strutturali Europei, confermando la strategia già attuata con successo nell’ottenimento ed utilizzo dei finanziamenti del P.l.u.s. Nei suddetti piani sono previsti interventi di miglioramento dell’assetto urbano e della qualità della vita: piste ciclabili, aree parcheggio, aree camper, nuovi accessi al mare. Nell’ambito del “Programma di Riqualificazione Urbana ed Ambientale – P.r.u.a.” predisporremo, coinvolgendo cittadini e tecnici, i piani attuativi da sottoporre all’approvazione regionale. Ispirandoci al concetto di compatibilità ambientale, perseguiremo la ricucitura urbana delle periferie – incrementandone i servizi, la mobilità sostenibile con aree pedonali e piste ciclabili – e la rigenerazione urbana sostenibile tramite l’incentivazione dell’edilizia convenzionata, sovvenzionata e agevolata e la riqualificazione/riconversione di edifici dismessi”.

La valorizzazione in atto del nostro litorale vedrà la realizzazione degli accessi al mare di via Guado e via Ponte Baratta, ora possibili grazie al buon operato amministrativo che ha consentito la recente approvazione della variante urbanistica da parte della Regione Lazio.Fino al 2020 abbiamo in programma la realizzazione di nuove infrastrutture, integrate con il tessuto urbano esistente e per le quali richiederemo finanziamenti sovracomunali, e l’individuazione di spazi di quartiere nelle zone periferiche per favorire l’aggregazione sociale e la realizzazione di aree attrezzate per bambini.Nel centro storico sarà attivata la sperimentazione di una Ztl – Zona a Traffico Limitato”.

“L’intento  – conclude il comunicato – è di valutare attentamente il periodo di prova aprendo parallelamente un confronto diretto con la cittadinanza, in particolare con i residenti del centro storico e i titolari di esercizi commerciali per approdare, dopo opportune verifiche e osservazioni, alla definitiva razionalizzazione dell’area oggetto di sperimentazione. La zona Ponte Selce sarà interessata da una razionalizzazione viaria per favorire un decongestionamento del traffico veicolare e la razionalizzazione dei flussi in entrata e in uscita dal centro urbano.Grazie a queste e ad ulteriori azioni si perverrà ad un miglioramento della mobilità urbana che inciderà significativamente sul miglioramento della qualità della vita dei cittadini”.

Più informazioni su