Seguici su

Cerca nel sito

Emergenza abitativa, l’Amministrazione incontra i vertici di Ater

Ufficializzata la realizzazione di nuovi alloggi. Per gli sfratti si attende il via libera del Prefetto

Più informazioni su

Il Faro on line – Ieri mattina si è tenuta una proficua riunione tra l’amministrazione comunale ed i vertici di Ater, nel corso della quale si sono discusse diverse strategie e possibili soluzioni, sia a breve che medio termine, per offrire risposte nel più breve tempo possibile al problema dell’emergenza abitativa.

Per quanto riguarda le opere di più immediata fattibilità, possiamo già ufficializzare la realizzazione dei sei nuovi alloggi di Viale Lazio 36/38, dal momento che il progetto è esecutivo e l’AterÈ in procinto di indire la gara d’appalto. Verosimilmente, perciò, si ritiene di poter ultimare la realizzazione dei nuovi appartamenti, salvo imprevisti, entro la fine dell’anno in corso.

Lo stesso dicasi del progetto relativo alla realizzazione dei dodici alloggi e della scuola previsti in via Canova, per cui siamo in attesa che la regione evada la pratica Vas (Valutazione Integrata Strategica) senza la quale non è possibile avviare i lavori. In quest’ultimo caso, comunque, il progetto è già pronto e si sta integrando la necessaria documentazione.

Anche per ciò che riguarda i sedici alloggi del PZ4 (San Gordiano) prevediamo una conclusione abbastanza veloce: è stato già consegnato ufficialmente il progetto al Comune col quale, tra l’altro, stiamo predisponendo la convenzione e siamo – anche qui – in attesa di espletare tutte le pratiche relative all’avvio della gara.

Infine, per quanto riguarda il blocco degli sfratti esecutivi, siamo in attesa di una decisione da parte del Prefetto, senza la quale siamo impossibilitati ad intraprendere qualsiasi azione utile alla soluzione del problema.

Più informazioni su