Seguici su

Cerca nel sito

Calcio, i Giovanissimi del Racing Club Ardea qualificati per le finali nazionali

Il Tecnico: "Arrivare alle fasi finali e sfidare squadre come Juve, Napoli e Lanciano è una grande soddisfazione"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Racing club sfiderà i colossi. La squadra Giovanissimi 2002 di mister Corrado Del Grosso ha vinto per 1-0 la sfida con la Romulea, valida come finale della fase preliminare del torneo Tricolore – Roma Est.
“Il gol decisivo – racconta il tecnico del Racing – è arrivato nei minuti iniziali grazie ad un diagonale di Valeri, ma abbiamo giocato un primo tempo praticamente perfetto in cui abbiamo costruito altre occasioni da rete e potevamo pure raddoppiare. Poi nella ripresa è stato espulso il portiere avversario e paradossalmente la squadra ha giocato meno bene, forse ha cominciato a sentire troppo la pressione dal punto di vista mentale pur rischiando poco tranne un’occasione nel finale. La vittoria è sicuramente equa e meritata”.

“Comunque – prosegue l’allenatore – arrivare alla fase nazionale di questo prestigioso torneo e sfidare nel girone squadre come Juventus, Napoli e Virtus Lanciano è una grandissima soddisfazione, una delle gioie più grandi della mia lunga carriera al Racing e il merito voglio condividerlo con i componenti del mio staff, il vice Massimo Barzanti e il dirigente Marco Benci”.

Alla gara, che si è giocata presso il campo Gabii di via Follereau a Roma, erano presenti i massimi vertici dirigenziali del Racing a partire dal presidente Antonio Pezone fino ad arrivare al direttore tecnico Sandro Tovalieri e al direttore generale Andrea Viola (con il direttore sportivo Marco Ridolfi impegnato al “Frankie Garage”, torneo organizzato proprio dallo stesso Racing).

“Ci hanno fatto i complimenti, erano molto felici di questa vetrina. Il Racing merita di cominciare a calcare questi palcoscenici” dice Del Grosso che poi guarda avanti, al durissimo girone della fase nazionale del torneo che si giocherà dal 18 al 21 giugno. “Sarà un’altra grande esperienza per i nostri ragazzi – sottolinea l’allenatore – e ce la vogliamo giocare senza paura, dando spazio a tutti i componenti della rosa come già fatto nella prima fase. Abbiamo accorciato un po’ le nostre vacanze, ma è davvero un piacere”. Prima dell’appuntamento col Tricolore, i Giovanissimi di Del Grosso saranno impegnati nel Frankie Garage e nel torneo organizzato dal Borgo Podgora.

Più informazioni su