Seguici su

Cerca nel sito

Scuolambiente celebra le Giornate Mondiali dell’Ambiente

Eventi in programma a Cerveteri, Ladispoli e Civitavecchia 

Più informazioni su

Il Faro on line – Dal 1972 il 5 giugno è in tutto il mondo la giornata dedicata all’Ambiente. Scuolambiente, Associazione di volontariato impegnata da 24 anni nel territorio nella diffusione nelle scuole dei concetti di eco sostenibilità e rispetto del pianeta, organizza da mercoledì 3 a lunedì 8 giugno, con il Patrocinio della Regione Lazio, dei Comuni di Cerveteri e Ladispoli, della B.C.C. Roma e della Fondazione Ca.Ri.Civ, grazie alla collaborazione della Pro Loco di Cerveteri e della  Pro Loco Marina di Cerveteri, una settimana di eventi rivolti ai ragazzi delle classi partecipanti agli Eco Laboratori 2004/2015 e alla Cittadinanza tutta. Mostre fotografiche, conferenze e la visita al Museo Nazionale Caerite gli ingredienti di questa grande festa!

“Ringrazio di cuore tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questa lunga serie di iniziative, in particolar modo l’Assessore Andrea Mundula, che ha creduto in questa proposta, il Cial Consorzio Imballaggi Alluminio che come ogni anno ci omaggia dei suoi gadget,  quale premio per i ragazzi delle scuole  – ha dichiarato Maria Beatrice Cantieri, Presidente di Scuolambiente – le Giornate Mondiali dell’Ambiente saranno occasione per sensibilizzare ulteriormente i ragazzi, che rappresentano il nostro futuro, ad un atteggiamento responsabile verso il pianeta.
Invito tutti i Cittadini a partecipare al ricco programma di eventi e a continuare a seguire le attività di Scuolambiente!”

Tanti gli appuntamenti in programma. Si parte il 3 giugno, con la mostra degli elaborati e premiazione degli studenti dell’Istituto Ilaria Alpi di Ladispoli. Alle 11.30 parte l’operazione “Scuola Pulita”, pulizia volontaria dell’area verde dell’istituto.
Giovedì 4, sarà il turno degli studenti dell’istituto Enrico Mattei. Alle 9.30 pulizia dell’immensa area verde che circonda l’istituto. A seguire esposizione dei lavori dei ragazzi e premiazione delle classi che hanno partecipato ai progetti Scuolambiente.

Venerdì 5 giugno dalla ore 10.00 a Case Grifoni a Cerveteri, torna il “Forum delle Scuole”, saranno premiate le classi dell’Istituto Salvo D’Acquisto e I.C.  Marina di Cerveteri.  A seguire, i ragazzi, visiteranno la Mostra ‘I Capolavori di Euphronios’ al Museo Nazionale Caerite. Alle 14.30 Scuolambiente si sposta all’ Istituto Corrado Melone di Ladispoli, per premiare e ringraziare i bambini della scuola primaria per aver partecipato, con la passione di sempre, ai progetti  Eco-laboratori di tutto l’anno.

Sabato 6 giugno, mostre fotografiche e musica. Alle ore 11.00 nell’ex Aula Consiliare di Piazza Risorgimento, Paolo Gennari, fotografo naturalista, inaugurerà la sua mostra ‘Uno sguardo al territorio’. Nel pomeriggio, a Largo Finizio a Cerenova, presso l’area verde della Pro Loco, spettacoli musicali e intrattenimento per bambini. Alle 18.30 i Dual Band in concerto: Davide Mattolin ed Alex De Angelis, due giovani ragazzi di Cerveteri che si esibiranno in un concerto piano e voce assolutamente imperdibile. Alle 20.00, ‘Sotto le stelle per l’ambiente’, un omaggio che Piero Giacomini, vicepresidente della Pro Loco Marina di Cerveteri, con la voce narrante di Armando Profumi, dedica ai grandi cantautori scomparsi.

Domenica 7 giugno, seconda ed ultima giornata per la Mostra di Paolo Gennari ‘Uno sguardo al territorio’. Alle 17.30 a Sala Ruspoli, ‘Poesia e Musica per l’Ambiente’, al quale prenderanno parte ospiti della poesia e della cultura del nostro territorio, come Carla Staffieri, Salvatore Uroni, Davide Toffoli e Alessio Mossino. A far da cornice, la musica del Coro Sol Diesis di Civitavecchia, del Coro Concorde di Roma  e del Coro Green Voices di Bracciano.

Lunedì 8 giugno, la Mostra e la premiazione dei ragazzi dell’Istituto Viale Adige a Civitavecchia. Ospite d’onore, Matteo Miceli, “Velista dell’anno”,  che racconterà le emozioni e le sensazioni provate nel suo giro del mondo fatto in “Eco 40” la sua barca a vela eco sostenibile Tutto questo,  concluderà il programma delle Giornate Mondiali dell’Ambiente.

Più informazioni su