Seguici su

Cerca nel sito

Il Consiglio approva il pacchetto dei regolamenti dei servizi sociali

L'assessore Iotti: "Secondo nostre proiezioni l'utente andrà a pagare anche meno rispetto allo scorso anno”

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Consiglio comunale di Ardea ha approvato un pacchetto di regolamenti sui servizi sociali interdistrettuali con Pomezia. Si tratta, nel dettaglio, del regolamento distrettuale per la realizzazione di interventi e prestazioni in campo sociale per il distretto RmH4 dei Comuni di Ardea e Pomezia, dello schema di regolamento, di organizzazione e funzionamento dell’ufficio di piano, dello schema di regolamento contabile della convenzione della gestione associazione dei servizi sociali.
“Sono regolamenti fondamentali perché da quest’anno la Regione ci porta alla gestione integrata dei servizi sociali – ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali, Riccardo Iotti – I Comuni di Ardea e Pomezia dovranno approvarli in modo identico per garantire le stesse modalità di accesso al servizio sociale”.

“Qualche giorno fa si è detto che il Comune di Ardea sembra abbia aumentato il costo dell’assistenza domiciliare – continua l’assessore -. Non è così e smentisco ufficialmente queste voci. C’è dell’altro. Dal primo gennaio il governo ha modificato i parametri per il calcolo dell’Isee. Ciò significa che a molti risulta un Isee più alto rispetto alo stesso anno ed entra in una fascia contributiva maggiore rispetto alla precedete.
A febbraio abbiamo subito riunito il comitato istituzionale e modificato il regolamento. Oltre a tutti gli interventi in campo sociale che abbiamo previsto c’è anche la modifica della formula per la contribuzione da parte dell’utente all’assistenza domiciliare.
Secondo nostre proiezioni l’utente andrà a pagare anche meno rispetto allo scorso anno”.
Tutti gli atti sono stati approvati all’unanimità dei presenti, sia maggioranza sia opposizione.

Più informazioni su