Seguici su

Cerca nel sito

Mafia capitale, 44 nuovi arresti. In manette Consiglieri regionali e comunali

Mafia Capitale, Santori: "Marino si dimetta o sciolga l'assemblea capitolina" 
Meloni (FdI): "Marino eviti la vergogna di commissariare Roma". AssoTutela: "Dimissioni immediate di Marino" - Senatrice Anitori: "Marino avrà un sussulto di dignità e lascerà prima?"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Dopo gli arresti odierni appare chiaro come le infiltrazioni mafiose abbiano coinvolto l’intero sistema comunale capitolino, soprattutto quello attuale. Non è opportuno fare la conta degli arresti da una parte e dall’altra, le conclusioni sono chiare e il sindaco Marino dovrebbe dimettersi già in giornata per evitare che Roma subisca l’umiliazione di vedere sciolta l’Assemblea Capitolina per infiltrazione mafiosa. Marino sia responsabile e riconsegni la voce ai romani, attoniti e senza parole di fronte a questa brutta storia” – così in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio.

“Il sindaco Marino abbia la decenza di evitare alla Capitale d’Italia la vergogna di essere commissariata per mafia. Si dimetta e si torni alle urne il prima possibile. Ma non solo: il Parlamento discuta e voti subito la proposta di legge di Fratelli d’Italia per istituire una commissione d’inchiesta sui rapporti tra coop e politica e fare definitivamente chiarezza. Siamo stati i primi a denunciare lo scandalo del business legato all’accoglienza degli immigrati: un sistema ignobile di potere, nel quale degli schifosi corrotti senza scrupoli si arricchiscono sulle spalle dei disperati con i soldi degli italiani”.
È quanto dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

“Alla luce degli ultimi arresti, ben 44 e 21 perquisizioni relative a Mafia Capitale, è chiaro come le infiltrazioni mafiose abbiano coinvolto il sistema comunale capitolino. Chiediamo le dimissioni immediate dell’attuale sindaco Marino prima che venga sciolta l’Assemblea capitolina. E’ evidente come Roma sia da molti anni in mano a personaggi poco raccomandabili e naturalmente a farne le spese sono i cittadini, indignati ed esterrefatti di fronte a questa brutta vicenda” – così in una nota il Presidente di AssoTutela Miche Emi Maritato. 
 
“Anche oggi altri arresti per l’indagine di Mafia Capitale. Davvero il Sindaco Marino sta aspettando il commissariamento per mafia per andar via o avrà un sussulto di dignità e lascerà prima? La vicenda che coinvolge Tassone dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, che si è sordi alle richieste del territorio per un solo motivo: si vogliono anteporre gli interessi personali a quelli della collettività” – così la senatrice ostiense di area popolare Fabiola Anitori commenta gli arresti di questa mattina all’alba.

Più informazioni su