Seguici su

Cerca nel sito

Il presidente Antonelli in Campidoglio alla presentazione del festival “Cerealia” 

Antonelli: "Tarquinia è partner ideale nel connubio tra cultura, ambiente e alimentazione, che è il target definito da Cerealia"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il presidente dell’Università Agraria di Tarquinia Alessandro Antonelli ha partecipato questa mattina in Campidoglio, a Roma, alla presentazione ufficiale del festival Cerealia. La Festa dei Cereali: “Cerere e il Mediterraneo”. Hanno partecipato l’assessore Marta Leonori del Comune di Roma, il presidente dell’Archeoclub d’Italia Romolo Augusto Staccioli, l’addetto culturale dell’ambasciata di Croazia Ines Sprem, il diretto artistico di Cerealia Paola Sarcina.

“Tarquinia non può mancare un appuntamento come Cerealia. – ha detto nella conferenza stampa il presidente Antonelli – Culla della Civiltà Etrusca e crocevia storico di traffici commerciali e interscambio culturale, Tarquinia è partner ideale nel connubio tra cultura, ambiente e alimentazione, che è il target definito da Cerealia. Non poteva mancare l’Università Agraria, perché testimone delle proprietà collettive, patrimonio della comunità dei cittadini di Tarquinia, presidio di biodiversità legato in modo stretto alle coltivazioni di cereali nel nostro territorio”. Due gli appuntamenti in programma a Tarquinia (Sala Capitolare degli Agostiniani di San Marco, ore 18) e presentati nella Capitale: il 9 giugno dal titolo “Coltura e Cultura del grano: dai riti di Cerere al paradosso del grano OGM”; l’11 giugno dal titolo” L’Alimentazione nell’Antichità”.

Più informazioni su