Seguici su

Cerca nel sito

Il Sindaco conferisce la cittadinanza onoraria alla Principessa Elettra Marconi

Successo del Convegno internazionale sugli 80 Anni della Prima Stazione Radar al Mondo

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Sindaco di S.Marinella Roberto Bacheca, in occasione della Giornata Marconiana organizzata col contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Civitavecchia, per l’80° Anniversario della Prima Stazione Radar al mondo di Marconi – realizzata nel Centro Radioelettrico Sperimentale di Torre Chiaruccia, ha conferito la Cittadinanza Onoraria alla Principessa Elettra Marconi: “diletta figlia dello Scienziato Premio Nobel Guglielmo Marconi, per il suo contributo all’affermazione dei valori umani e culturali di Santa Marinella, e la sua costante partecipazione agli eventi della Città e delle scuole, che fa conoscere nel mondo la nostra eredità marconiana di ricerche e studi avveniristici sulle microonde nel campo della Radiotelefonia Mobile, Radar e Tv, condotte nel Centro Radioelettrico Sperimentale di Torre Chiaruccia a Santa Marinella”.

La giornata è iniziata con l’attivazione da parte dell’Associazione Radioamatori di Civitavecchia, Presidente Stefano Dell’Uomo, della stazione Iy0tc, che è stata stazione jolly per il rilascio del Diploma “Torre Chiaruccia International Award”  e l’inaugurazione di una mostra foto documentaria a cura dell’Associazione Santa Marinella Viva, fotografo Emidio Gorgoretti.

Dopo il Saluto del Sindaco e delle Autorità la Principessa Elettra ha aperto il Convegno al quale sono intervenuti l’Ing. Alfonso Farina, Ieee Vp Board of Governors, Ieee Aerospace & Electronic Systems Society che ha illustrato i “ Potenziali prossimi sviluppi del Radar ”;  il Prof. Livio Spinelli e Daniele Padelletti con una relazione su “Il Radar di Marconi a Torre Chiaruccia”, il Prof. Ing. Giovanni Cancellieri Presidente del Cresm che ha trattato “ Il ritorno nella sua sede originaria di S.Marinella del Centro Radioelettrico Sperimentale G.Marconi” e l’Assessore ai Ll.Pp. Arch. Raffaele Bronzolino che sta curando il “Progetto  Torre Chiaruccia”.

Il Prof. Livio Spinelli ha presentato una pubblicazione con un compendio di documenti inediti sulle ricerche di Marconi a S.Marinella, concessi dagli Archivi della Compagnia Marconi di Londra, del quotidiano The Times, di Poste Italiane e della Statunitense Ieee la massima istituzione mondiale nel campo del Radar, di cui Marconi era Socio Onorario. Tra i presenti il Principe Guglielmo Marconi con la gentile consorte Vittoria, il V.Presidente del Senato Maurizio Gasparri, già Ministro delle Comunicazioni, che non si è fatto sfuggire l’occasione di diffondere su Twitter un selfie con la Principessa Elettra, il Presidente della Fondazione Titanic Jesús Ferreiro Rúa appositamente venuto dalla Spagna, l’Ammiraglio Giuseppe Tarzia Direttore Marittimo del Lazio C.te Capitaneria di Porto Civitavecchia, il C.te Stazione Carabinieri di S.Marinella Maresciallo Roberto Bernardini, il Direttore Generale Lega Navale Italiana Ammiraglio Sergio Caruso, il Presidente Lni Sezione – S.Marinella Arch. Corrado Gavasso, la Presidente dell’Ass. Santa Marinella Viva Sonia Signoracci, la Pittrice Ombretta Del Monte.

Il Convegno si è svolto sotto il patrocinio della Rappresentanza in Italia dell’Unione Europea, del Cresm Centro Radioelettrico Sperimentale G.Marconi, del Comando Generale delle Capitanerie di Porto e Guardia Costiera, della Presidenza Nazionale Lega Navale Italiana, dell’Ari Associazione Radioamatori Italiani, del Museo della Comunicazione Patrimonio dell’Unesco G.Pelagalli di Bologna.

Più informazioni su