Seguici su

Cerca nel sito

Santi Patroni: conclusi i festeggiamenti, bilancio positivo

Il sindaco Mitrano: "Le festività patronali hanno visto quest'anno un'organizzazione impeccabile"

Più informazioni su

Il Faro on line – Bilancio positivo per i festeggiamenti dei Santi Patroni Erasmo e Marciano che si sono conclusi il 2 giugno scorso con il Solenne Pontificale seguito dalla processione, e in serata con Ron ed il suo “#neverendingtouRon live 2015”. Un’organizzazione attenta ed una grande partecipazione popolare hanno caratterizzato l’edizione 2015 di questa importante festa patronale. Un programma di eventi religiosi e civili che ha preso il via il 24 maggio scorso con la Santa Messa, l’esposizione dei busti reliquari ed il concerto di Ambrogio Sparagna ed i suoi organetti, e che si è sviluppato, nei giorni successivi, alternando momenti sacri e religiosi a tante proposte di spettacolo, teatro, musica, ma anche di riflessione e approfondimento con convegni e mostre.

Un ampio programma, affidato, per la parte civile, all’ottima direzione artistica di Max Guadalaxara di Radio Spazio Blu, e patrocinato dal Comune di Gaeta, dal Consiglio Regionale del Lazio, dalla Provincia di Latina, e realizzato in stretta collaborazione con l’Arcidiocesi di Gaeta, la Camera di Commercio di Latina, Pro Loco Gaeta e l’Associazione Tesori dell’Arte.

“Le festività patronali hanno visto quest’anno un’organizzazione impeccabile realizzata attraverso la fattiva sinergia posta in essere tra il comitato organizzatore, le varie istituzioni e  associazioni coinvolte. I festeggiamenti sia civili che religiosi si sono svolti in modo ordinato, sereno. La città, ed in particolare Gaeta Medievale,  ha potuto vivere in pieno questi giorni di festa, grazie alla grande attenzione, posta da tutti  gli interessati (organizzatori, enti, forze dell’ordine), al contenimento dei disagi e delle problematiche che normalmente tali manifestazioni popolari possono comportare” – commenta il Sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano.

Un tranquillo connubio tra eventi sacri e civili, tra lo svolgimento di cerimonie religiose e la presenza di giostre e piccoli stand di commercianti ambulanti: questo ha caratterizzato in modo decisamente positivo, le festività patronali a Gaeta.

“Rivolgo un vivo ringraziamento – continua il Sindaco – a tutti coloro che hanno lavorato con impegno e con successo al raggiungimento di questo risultato. Un plauso particolare all’Arcidiocesi di Gaeta e al Comitato organizzatore che, ancora una volta, hanno saputo cogliere e ben interpretare quell’esigenza, sempre più espressa dai fedeli, di rinnovamento della  propria devozione  e fede religiosa verso i Santi Patroni Erasmo e Marciano. Un grazie sincero, inoltre, rinnovo ai nostri Agenti della Polizia Locale per il super lavoro svolto in modo encomiabile in questi giorni di festa cittadina”.

Più informazioni su