Seguici su

Cerca nel sito

Dipendenti comunali, 36 mesi di proroga ai contratti a tempo determinato

Il segretario Cosentino (Cisl Enti Locali):"Il sindacato si è adoperato al meglio. Esprimiamo grande soddisfazione per l’accordo raggiunto"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Si comunica che si è tenuta un’importante riunione della delegazione trattante del Comune di Pomezia svolta tra i componenti di parte pubblica e le rappresentanze sindacali nella quale è stata concordata la proroga di 36 mesi di tutti i contratti a tempo determinato del personale attualmente in servizio presso l’amministrazione comunale di Pomezia finalizzati alla definitiva assunzione e stabilizzazione dei rapporti di lavoro. Grazie alla perseveranza della nostra sigla sindacale ed alla presentazione dei numerosi ricorsi presso il Tribunale di Velletri avanzati dal nostro studio legale” – dichiara una nota il segretario Cisl Enti Locali, Giancarlo Cosentino.

“L’Amministrazione  – prosegue la nota – ha richiesto un parere al Dipartimento della Funzione Pubblica che ha confermato la possibilità di procedere all’immediata proroga dei contratti atempo determinato per la successiva stabilizzazione con trasformazione a tempoindeterminato. Il Comune di Pomezia ha già predisposto l’atto di indirizzo per l’organo tecnico necessario alla predisposizione, nei prossimi giorni, dell’atto amministrativo per laproroga dei contratti. È un primo e importantissimo passo ad una situazione che si sta trascinando damolto tempo e che ha visto, secondo la nostra sigla sindacale, il raggiungimento di unprimo obiettivo rispettando la legalità ma che dovrà essere seguito dalla definitiva assunzione di questo personale che da anni svolge la propria attività professionaleall’interno dell’Ente”.

“Esprimiamo grande soddisfazione per l’accordo raggiunto chiedendo fin da ora nel contempo all’Amministrazione – conclude il segretario Cosentino – di trovare tutte le soluzioni percorribili e immediatealla definitiva stabilizzazione”.

Più informazioni su