Seguici su

Cerca nel sito

Si conclude con successo il progetto di Acqualatina dedicato alle scuole

Il Presidente di Acqualatina, Addessi: "È con sempre più entusiasmo e grande soddisfazione che portiamo avanti questo progetto"

Più informazioni su

Il Faro on line – Si conclude con successo il progetto di Acqualatina dedicato alle scuole, denominato “A lezione d’acqua”, anche per l’anno scolastico 2014-2015.
Nella giornata dell’8 giugno, presso il depuratore di Sabaudia Belsito, si è svolta la cerimonia di premiazione delle classi vincitrici del concorso “Disegna il Risparmio Idrico”, il concorso riservato alle scuole elementari che, ogni anno, premia i disegni più meritevoli.

Quest’anno, eccezionalmente, il terzo premio è stato assegnato ex equo alla scuola “Manfredini” di Pontinia e alla scuola “Fiorini” di Terracina. Il secondo premio, invece, è stato assegnato all’Istituto n.7 di Via Bachelet, Latina. Il primo premio, infine, se lo è aggiudicato la scuola “Donna Lelia Caetani” di Sermoneta. Il disegno primo classificato, oltreché ricevere un premio, così come gli altri classificati, verrà utilizzato da Acqualatina come immagine per la campagna Risparmio Idrico di quest’anno.

“È con sempre più entusiasmo e grande soddisfazione che portiamo avanti questo progetto – dichiara il Presidente di Acqualatina, Avv. Giuseppe Addessi. Complimentandomi con le scuole vincitrici, voglio ringraziare tutti gli Istituti scolastici che hanno preso parte all’iniziativa, nel corso del 2015, e invitare tutte le scuole del territorio al progetto del prossimo anno, ancora più ricco ed istruttivo”.

A tal proposito, si ricorda, a tutte le scuole interessate, che, per partecipare al progetto del prossimo anno, è possibile contattare il Servizio Comunicazione di Acqualatina S.p.A. all’indirizzo email comunicazione@acqualatina.it, o il centralino aziendale al numero 0773.642.
La premiazione è stata la conclusione del progetto che Acqualatina dedica ogni anno alle scuole. L’iniziativa è articolata, da ormai più di 10 anni, in visite guidate presso gli impianti e incontri in classe differenziati sulla base dell’età degli studenti, dalle elementari all’università.
Durante tutto l’anno scolastico sono numerosi i bambini e i ragazzi che hanno aderito all’iniziativa. 
Gli ultimi incontri hanno riguardato, ad esempio, l’Istituto “Cencelli” di Sabaudia e l’Istituto Comprensivo di Borgo Hermada,  che hanno partecipato ad esperimenti con l’acqua effettuati dai tecnici di laboratorio di Acqualatina.

Sempre nell’ultimo mese, il laboratorio di Gaeta, l’impianto di depurazione di Colle Cocchino e quello di Latina Cicerchia, sono stati oggetto di visita da parte dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Saragat” di Anzio, dell’ITIS “Arturo Bianchini” di Terracina e dell’Università “La Sapienza”.

“Ringraziamo Acqualatina per l’interessante visita didattica presso lo stabilimento di trattamento acque reflue di Latina Cicerchia – dichiara il Prof. Marco Stoller dell’Università La Sapienza, Sede Latina, Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale di Impianti di Trattamento degli effluenti. In particolar modo, vogliamo ringraziare tutto lo staff di Acqualatina per la dedizione e l’alta professionalità, ma soprattutto per averci trasmesso grande esperienza e passione.”
Infine, il personale di Acqualatina si è recato presso il Settimo Circolo “G. Vico” di Latina per portare, in classe, il divertente gioco dedicato ai bambini delle scuole elementari, attraverso il quale, anche i più piccoli, hanno potuto studiare il ciclo dell’acqua.

“Ringraziamo Acqualatina per l’attività laboratoriale – dichiara l’insegnante Giuseppina Reggio dell’Istituto Comprensivo N° 7 di Latina,  plesso G. Vico. Abbiamo avuto modo  di constatare, attraverso l’attività proposta ai bambini, l’ottima competenza e professionalità degli operatori di Acqualatina. I bambini sono stati coinvolti nell’attività ludica in maniera attiva, trasformando il tutto in un ambiente d’apprendimento ricco di stimoli. Spero anche in future collaborazioni.”

Più informazioni su