Seguici su

Cerca nel sito

“New deal” culturale e creatività nel Lazio

Il Faro on line - Partiamo da un dato. Il 7% del valore aggiunto dell’economia laziale è prodotto dalla cultura, con la città di Roma che arriva al 7,6%. Tradotto, significa che le attività creative riescono a trascinare anche altri settori, come il turismo: oltre il 37% della spesa dei visitatori in Italia è legata alle attività culturali. La cultura e la creatività si stanno dimostrando fattori determianti per rafforzare l’economia della nostra Regione. Due elementi che trovano il loro terreno più fertile proprio nel Lazio. A dircelo è lo studio “Io Sono Cultura” presentato questa mattina dal Mibac a Roma.

Numeri e cifre inequivocabili. Una spinta per politiche di sistema che guardano ai territori come un unico scenario. Veri e propri distretti culturali in cui si riaccende l’economia grazie al carburante della creatività da cibo alle bellezze culturale e naturalistiche, dalle tradizioni all’innovazione di imprese e startup.

"In Regione abbiamo lavorato molto, portando a casa importanti risultarti.La nuova legge sullo spettacolo dal vivo attesa da 36 anni, i bandi sulle startup creative, il Festival Ric, il progetto di “Invasioni Creative” che con musica, teatro e arte ha coinvolto tutte le province del Lazio sono alcuni esempi di un nuovo New Deal.- lo dichiara Daniela Bianchi, consigliera regionale gruppo Pd della Regione Lazio e vice-Presidente della Commissione Cultura.

Più informazioni su

Più informazioni su