Seguici su

Cerca nel sito

La Destra: “La maggioranza Di Fiori deve capire che siamo ai titoli di coda”

Simone Centore: "Non mancano le persone che possono cercare di risollevare le sorti di un paese in stato comatoso"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Dopo il nulla di fatto del Consiglio Comunale dell’11 giugno, dove era previsto come punto a l’ordine del giorno l’approvazione del bilancio, chiediamo una presa di responsabilità nei confronti della Popolazione di Ardea. La maggioranza Di fiori deve ora capire che siamo ai titoli di coda, mancano i presupposti per finire i cinque anni di mandato”. Lo dichiara in una nota il Segretario Cittadino di La Destra, Simone Centore.

“Sono tre anni – prosegue il comunicato – che si naviga a vista, non è stato fatto nulla per il bene del paese, siamo testimoni di continui rimpasti di giunta con la chimera di risoluzione e rilancio. l’opposizione porti la sfiducia al primo cittadino  in Consiglio Comunale per cosi poi smascherare i giocatori d’azzardo”.

Il sindaco Di Fiori – conclude Centore – deve riconoscere  il fallimento politico, diamo un taglio al gioco del rilancio dando le dimissioni irrevocabili, è stucchevole leggere ancora dai tuoi Consiglieri in verde comunicati di presunte sfiducie solo per contrattare meglio o di più. Non mancano le persone che possono cercare di risollevare le sorti di un paese in stato comatoso, abbiamo nostri Consiglieri che hanno dimostrato già di avere la stima dei colleghi consiglieri nelle  votazione dell’aria metropolitana, persone stimate dai colleghi e dei cittadini che hanno sempre dimostrato  nelle urne la propria fiducia”.

Più informazioni su