Seguici su

Cerca nel sito

Caos alla stazione di Latina, pioggia di reclami

Confconsumatori: "Apprendiamo con soddisfazione che anche la Regione ha cominciato ad interessarsi al problema dei furti di rame"

Più informazioni su

Il Faro on line – Confconsumatori Latina esprime soddisfazione per la presa di posizione del Consigliere regionale Enrico Maria Forte in merito al disservizio ferroviario del 3 giugno scorso. “La nostra associazione ha da subito presentato un esposto all’Autorità di Regolazione dei Trasporti e all’Assessorato ai trasporti della Regione Lazio e continua ad essere vicina agli utenti del servizio ferroviario” – evidenzia il presidente di Confconsumatori Latina, avvocato Franco Conte.

Il 3 giugno scorso, a causa di un tentato furto di rame, si sono verificati gravi ritardi che hanno di fatto bloccato l’intera tratta Roma-Napoli causando gravi disagi a numerosi pendolari che dal sud pontino ogni giorno raggiungono Roma.

“Apprendiamo con soddisfazione – commenta Conte – che anche la Regione ha cominciato ad interessarsi all’annoso problema dei furti di rame che tanti disagi provoca sugli utenti del servizio. Confconsumatori Latina, infatti, nell’immediatezza dei fatti ha provveduto a presentare presso la Autorità di Regolazione dei Trasporti un esposto/segnalazione con il quale si chiedeva di intervenire in merito ai gravi disagi verificatisi per l’utenza del servizio ferroviario e contestualmente si provvedeva al deposito della segnalazione anche presso l’Assessorato ai trasporti della regione Lazio e a Trenitalia”. 

In questi giorni lo sportello di Confconsumatori Latina ha continuato a ricevere nuove segnalazioni in merito ai fatti del 3 giugno e ai numerosi altri disservizi che interessano i pendolari. L’associazione invita pertanto tutti gli utenti coinvolti nel disservizio del 3 giugno o vittime di diversi disagi legati al trasporto ferroviario a inoltrare sempre reclami e segnalazioni a Trenitalia e segnalare allo sportello di Latina quanto accaduto.

“Ricordiamo – evidenzia Conte – che anche se nella immediatezza del fatto il reclamo può sembrare inutile è grazie a queste segnalazioni e agli accertamenti che ne seguono che possiamo chiedere ed ottenere un servizio migliore”. 

Confconsumatori Latina ha attivato un indirizzo e-mail dedicato, per raccogliere segnalazioni e rispondere ai dubbi e alle richieste degli utenti che hanno subito disservizi nei trasporti: disservizitrasporti@tiscali.it.

Più informazioni su