Seguici su

Cerca nel sito

Umberto I, Fi: “Zingaretti basta annunci. Ora i fatti” 

Aurigemma: "In agenda sopralluoghi agli ospedali che sono stati chiusi"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Oggi come al solito assistiamo al tono trionfalistico di Zingaretti, che ha inaugurato il reparto di ginecologia oncologica dell’Umberto I. In questi due anni, purtroppo, il governatore si è limitato ai soliti annunci, dimostrandosi del tutto incapace di affrontare le problematiche della sanità laziale. Basti pensare al caos dei pronto soccorso, con i corridoi in alcuni casi trasformati in veri e propri reparti, dove i pazienti attendono giorni per un ricovero; oppure le liste d’attesa sempre più infinite; senza dimenticare poi la cronica mancanza di personale negli ospedali del Lazio”. – Lo dichiara il capogruppo di Forza Italia della regione Lazio e vice presidente della commissione salute Antonello Aurigemma

“Adesso, – prosegue Aurigemma – visto che Zingaretti si limita alle finte promesse, inizieremo ad affiancare la campagna di annunci di quest’amministrazione con una serie di sopralluoghi nei reparti chiusi in questi due anni e mezzo, a partire dal reparto di oncologia di Frascati e dal Cto in zona Garbatella a Roma. La sanità è un settore delicato e serio. I cittadini, le categorie, anche molti amministratori locali di centrosinistra hanno manifestato tutte le loro preoccupazioni contro la politica nulla di Zingaretti, che giorno dopo giorno ha portato la sanità della nostra regione ad esser attenzionata dalle cronache nazionali, arrivando addirittura ai tg nazionali per il caos dei pronto soccorso, che si è creato a causa della chiusura di importanti reparti e della riduzione dei posti letto”.

Più informazioni su