Seguici su

Cerca nel sito

AssoTutela, Grassi di Ostia: Prostitute nel parcheggio 

Il presidente Maritato: "Consegneremo le foto dei clienti alle competenti autorità"

Più informazioni su

Il Faro on line – Dalle numerose segnalazioni ricevute da parte dei cittadini di Ostia e verificate sul posto direttamente dal Presidente di AssoTutela Michel Emi Maritato, e’ consuetudine che le prostitute nigeriane che esercitano il mestiere piu’ antico del mondo nella pineta del litorale, offrano i propri servigi direttamente all’interno del parcheggio incustodito dell’Ospedale Grassi di Ostia dalle 18 fino a notte inoltrata. “Ci chiediamo come sia possibile tutto cio’ e perche’ il direttore Panella non ha messo a disposizione della struttura ospedaliera le necessarie misure di sicurezza permettendo che si verifichi quotidianamente un tale scempio.

Le fotografie dei clienti adescati all’interno del parcheggio incustodito del nosocomio saranno consegnate agli organi di polizia giudiziaria” – lo dichiara il Presidente di Assotutela Michel Emi Maritato.

Più informazioni su