Seguici su

Cerca nel sito

Avenali (Pd): “Certificazione della spesa di Fondi Ue, incremento del +123%”

Il Consigliere regionale: "Giovani, competitività, sostenibilità. 3.000 in cerca di occupazione verranno formati"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Fino al nostro insediamento il Lazio era drammaticamente ultimo nella certificazione della spesa di Fondi Ue ma negli ultimi due anni abbiamo registrato un incremento addirittura del +123%, il nostro obiettivo e’ pero’ fare ancora meglio con la prossima programmazione puntando anche sulla qualita’ degli interventi l’indirizzo unitario” – lo dichiara Cristiana Avenali, Consigliera regionale del Partito Democratico e componente della Commissione Ambiente.

“Il lancio della programmazione unitaria di questa mattina parla per noi e mostra quali saranno gli obiettivi principali dei 3 miliardi di fondi Sie da qui al 2020 – prosegue la consigliera – competitività, innovazione ma soprattutto sostenibilità al centro del prossimo futuro del Lazio che investirà sui green jobs e sulla green economy utilizzando strumenti come i Paes e rilanciando i parchi ed i fiumi come volano di turismo sostenibile, occupazione e agricoltura sociale e di qualità”.

“45 quindi le azione cardine al centro degli obbiettivi europei per il Lazio tra cui il rilancio e la valorizzazione di tutto il corso del fiume Tevere ma anche la formazioni di tecnici e figure professionali nel campo della green economy e della sostenibilità – conclude Avenali – Grazie a enti accreditati formeremo infatti circa 3.000 giovani e adulti in cerca di occupazione, che sono già in possesso di diplomi o lauree nelle discipline scientifiche, e che vorrebbero lavorare proprio nel mondo della sostenibilità e dell’economia verde. Con l’Europa, ma soprattutto con una buona gestione dei fondi, il Lazio diventerà davvero più forte e potrà portare a termine i percorsi di sviluppo sostenibile che abbiamo già intrapreso”.

Più informazioni su