Seguici su

Cerca nel sito

Brilla sempre di più la Scuola Bike Civitavecchia

Continuano ad arrivare soddisfazioni anche su strada oltre che nella mountain bike

Più informazioni su

Il Faro on line – L’ultimo fine settimana di Giugno è stato molto importante per la Scuola Bike Civitavecchia. I bambini sono stati infatti impegnati su strada, nella gara organizzata a San Casciano in Val di Pesa; la terra toscana sembra portare tanta fortuna ad Andrea Tarallo, in quanto ottiene il primo posto nei G1 nella regione dove ha ottenuto già altre due vittorie nella categoria. In questa gara, Sara Tarallo ha ottenuto la quarta piazza tra i G3, mentre nella giornata di domenica Tiziano Monti si è classificato terzo a Velletri. 

Nella giornata di sabato buona parte dei corridori del Team Bike Civitavecchia hanno preso parte alla Sellaronda Hero, importante gara di livello mondiale che si svolge nel magnifico scenario delle Dolomiti. Hanno preso parte alla manifestazione che richiama iscritti da ogni parte del globo Luigi Pascucci,Ettore Piroli, Francesco Nasso e Giovanni Battista Pierotti. Per i colori arancio-fluo è stato quindi un momento di grande visibilità in una gara dal fascino unico. 

Domenica, buona parte del Team Bike Civitavecchia è stato impegnato su strada. Andrea Ferrante ha preso parte alla Terminillo Marathon, penultima prova del circuito Emozione Bici, portando a casa un 13/o posto assoluto e quinto di categoria. Si tratta di un buon risultato se consideriamo che negli ultimi 5 km del Terminillo, ascesa sulla quale era posto l’arrivo, è stato colpito da una brutta crisi. 

Sempre su strada Vladimiro Tarallo ha sfiorato il successo assoluto al trofeo Cesaretti di Lammari (Lu): il team manager arancio-fluo, dopo diverse vittorie ottenute in mountain bike, deve accontentarsi di un secondo posto assoluto e primo di categoria. 
Il resto della squadra ha invece corso la cross country di Montefogliano: podio di categoria per Emiliano Sebastianelli tra gli M3, mentre mariano Zocco e Tiziano Santini ottengono rispettivamente il sesto e quinto posto di categoria.

Più informazioni su