Seguici su

Cerca nel sito

Domenica di Medaglie e soddisfazioni per The Core Canottaggio Sabaudia

Zito: " L’obiettivo è migliorarsi costantemente, sul piano tecnico che dell’accoglienza degli atleti"

Più informazioni su

Il Faro on line – In una domenica che consegnava i titoli italiani Master a Sabaudia per il Canottaggio e ad Auronzo di Cadore per la canoa velocità, non solo a Sabaudia si è fatta incetta di medaglie con il canottaggio, tre ori e un bronzo, ma anche ad Auronzo di Cadore con il kayak tre argenti e un bronzo per i nostri atleti.A imporsi, nel Campionato Italiano Master Suzuki 2015 tenuti nel magnifico scenario del Lago di Paola, sono stati: Massimiliano Faraci, Gianantonio Baratto, Leonardo Bellini e Marco Maule nella specialità del quattro di coppia C maschile; nella specialità singolo vince Fabrizio Tucci nella categoria C e ancora The Core sul podio nella categoria H dominio della The Core, infatti, la prima posizione è stata conquistata da Francesco “Ciccio” Somma e con Paolo Caracciolo Di Brienza al terzo gradino del podio.

Nella canoa veloce ad Auronzo di Cadore per i nostri Vincenzo Cestra e Gianluca Carturan: tre medaglie d’Argento e una di Bronzo; e il rammarico di un titolo perso per 10 centesimi nei 1000mt. Questo quanto fatto dai nostri atleti in una giornata trionfale per The Core Sabaudia è stato confermato dal settore organizzazione eventi, infatti, la manifestazione di canottaggio Campionato Italiano Master Suzuki 2015 è stato un successo di partecipanti e di organizzazione, un premio al grande impegno che in tanti ci abbiamo messo, un campo gara a dir poco perfetto, anche grazie alle partenze ancorate rese possibili dal pontone montato ai mille metri.

L’otto categoria “E” è stato vinto, invece, dal misto “Sc Irno/Monopoli 2005/AC Monate” che si è anche aggiudicato il Trofeo Giuseppe D’Amico, istituito per ricordare la figura dell’instancabile e indimenticabile “Beppe” recentemente scomparso.
“Grande soddisfazione per la riuscita della kermesse – dichiara Francesca Zito, presidente del comitato organizzatore e della The Core Canottaggio Sabaudia – ma l’obiettivo è migliorarsi costantemente, sul piano tecnico che dell’accoglienza degli atleti. Ringraziamo per il supporto e sostegno la Federazione Canottaggio Nazionale e Regionale, il Sindaco Maurizio Lucci, l’assessorato allo sport del Comune di Sabaudia, il Centro Remiero dalla Marina Militare, il G.S. Corpo Forestale dello Stato, il Gruppo Nautico Fiamme Gialle, il G.S. Fiamme Oro e la Proprietà Eredi Scalfati”.

“Lo sport vince sempre – conclude la Zito – nella The Core c’è il vero concetto di sport per passione dove ci si immerge in un condensato di valori che ci fanno essere grandi”.

Più informazioni su