Seguici su

Cerca nel sito

M5S: “Un Comune allo sbando e il Sindaco che fa?”

Toccherà al Movimento 5 Stelle ricostruire sulle macerie. Se ce le lasciano..."

Più informazioni su

Il faro on line – “Pochi giorni fa la polemica tra l’ormai ex delegato Nica e il delegato ai rifiuti Lupi, alla quale Paliotta, in fretta e furia, ha cercato domenica di mettere una pezza a colori attraverso un comunicato, dove l’unica novità è appunto il licenziamento del Nica. Neanche il tempo di sbollire gli animi, che lunedì arriva la Bomba Zironi. Carla Zironi, responsabile della comunicazione del Pd, pubblica un articolo in cui, in buona sostanza, boccia l’impianto della raccolta rifiuti, specialmente quella stradale, fornendo una mappa delle zone di Ladispoli più zozze e frequentate anche da questi stranieri che sporcano. Praticamente in una botta sola la Zironi ha distrutto la politica del PD su rifiuti e immigrazione! Grande Carla, giuriamo che non l’abbiamo pagata noi! Quelli del PD fanno tutto da soli” – afferma in un comunicato il M5S.

“E’ chiaro che il M5Stelle pretende una città pulita da chi si dovrebbe occupare di questo e le segnalazioni delle criticità sono ben accolte ma dove stava Il PD e la sua maggioranza quando si predisponeva il bando di gara per la raccolta differenziata? Era così difficile immaginarsi questi problemi o dobbiamo sempre fare lo scaricabarile sui poveri tecnici comunali o sulle persone di buona volontà? Nel mezzo una notizia che sta passando sottobanco, ma su cui il M5s non ha intenzione di mollare fin quando non verrà fatta chiarezza: da fonti giornalistiche abbiamo appreso che tra sabato e domenica i soliti ignoti sono entrati nella sede comunale ed hanno rubato… cosa?”

“La cronaca – conclude il comunicato – ci racconta che non erano interessati a beni materiali, ma si sarebbero messi alla ricerca di qualche documentazione. La cosa ci preoccupa non poco. Cosa cercavano? Cosa manca? Perché il palazzetto comunale non ha un impianto d’allarme? L’unico serafico, imperturbabile rimane il Paliotta, mentre sotto di lui si scatena l’inferno. Toccherà al Movimento 5 Stelle ricostruire sulle macerie. Se ce le lasciano…”

Più informazioni su